Gallerie d’Italia, è boom di visitatori, oltre 40.000 presenze dall’apertura della nuova sede nel Palazzo del Banco di Napoli.

274
La sede , nell'ex storico palazzo del Banco di Napoli in via Toledo a Napoli, della Galleria d'Italia di Napoli proprieta' di Banca Intesa Sanpaolo, 20 maggio 2022 ANSA / CIRO FUSCO
Portorose, Grand Hotel Portorož ****S, 1217 €, 7 notti, volo, mezza pensione, spiagga e piscine incluse. Presso la tua agenzia.
Ljubljana + Portorose **** 1102 €, 7 notti, volo diretto, trasferimenti. Scopri la capitale e il mare sloveno. Presso la tua agenzia.
Rogaška Slatina, Hotel Atlantida ***** 1015 € - 7 notti, mezza pensione, volo diretto, welness, relax. Presso la tua agenzia.
Rogaška Slatina, Hotel Atlantida ***** 1015 € - 7 notti, mezza pensione, volo diretto, welness, relax. Presso la tua agenzia.
Maribor - Pohorje Hotel Bellevue ****, 1070 €, 7 notti, volo diretto, mezza pensione. Nella verde natura. Presso la tua agenzia.
Portorose,
Terme
Kranjska Gora, Ramada Hotel & Suites **** 1122 €, 7 notti, mezza pensione, volo. Splendida vacanza in montagna. Presso la tua agenzia.
Terme
last minute Slovenia con volo da Napoli

Pirano - città di mare storica, Hotel Piran ****, 1233 €, 7 notti, volo diretto, trasferimento. Presso la tua agenzia.
Rogla
Lago di Bled, Hotel Astoria *** 926 € - 7 notti, prima colazione, volo diretto. Una vacanza da sognio. Presso la tua agenzia.

Oltre trentamila presenze a Torino, più di quarantamila a Napoli. A un mese dall’apertura, le nuove sedi delle Gallerie d’Italia registrano code di visitatori.

A tracciare un primo bilancio di questa esperienza, sulle pagine locali del quotidiano la Repubblica, è Michele Coppola, executive director Arte Cultura e Beni storici della banca, che parla di “una attenzione e una curiosità crescente” nei confronti dei nuovi poli museali, in aggiunta a quelli già esistenti di Milano e di Vicenza. L’apertura di Torino e Napoli hanno completato uno dei primi cinque sistemi museali al mondo in campo bancario.

“La gradinata di piazza San Carlo sembra essere diventata una nuova icona torinese, ma anche a Napoli la risposta è stata oltre le aspettative – spiega Coppola – Piacciono le collezioni esposte come le mostre temporanee ed anche la risposta delle scuole è importante, grazie a una offerta di laboratori e percorsi speciali che trovano pochi paragoni”.

Le Gallerie d’Italia d’Intesa Sanpaolo si confermano così nel circuito delle migliori gallerie d’Europa. Una “grande operazione che indica la strada alle Banche e alle altre grandi imprese italiane”, come l’ha definita il ministro della Cultura Dario Franceschini in occasione dell’inaugurazione del nuovo polo museale di Napoli.

Il patrimonio architettonico, artistico, biblioteconomico e archivistico di Intesa Sanpaolo è costituito da oltre 20 edifici di pregio, 20 chilometri di documentazione gestita e valorizzata dall’Archivio Storico del gruppo, 7 milioni di positivi e negativi fotografici e da oltre 35.000 opere d’arte, che coprono un arco temporale che spazia dal V secolo a.C. al XXI secolo: un’ampia selezione è esposta permanentemente nelle sedi di Gallerie d’Italia e tra queste figurano capolavori di Caravaggio, Tiepolo, Canaletto, Boccioni, Fontana, Manzoni e Burri. Ad oggi le oltre 3.500 opere classificate quali beni artistici di pregio riportano un valore di circa 311,5 milioni di euro secondo il bilancio del 2021. (ANSA).

Advertisements
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia