Innovazione, carattere familiare ed alto livello qualitativo a Casa de Rinaldi. Arte e sapori della tradizione napoletana nella cucina di Salvatore e Cristiano.

0
136

Una cucina tipica italiana con pasta fatta in casa ed una vera pizza napoletana sono i pilastri di Casa de Rinaldi, noto per le carni pregiate lavorate in loco e per le pizze realizzate con impasti speciali, integrali e multicereali ad alta idratazione. I “cavalli di battaglia” di questo ristorante pizzeria e hamburgeria sono poi sicuramente la vasta selezione di birre artigianali ed i panini con pane realizzato a mano – completamente autoprodotto – con un blend di farine ed in particolare farina Antiqua Tipo 1, la macinata a pietra di Molini Bongiovanni.

LA STORIA La storia di Casa de Rinaldi ha radici antiche: è fatta di ristorazione e passione e comincia negli anni ’80 quando Salvatore de Rinaldi inizia a lavorare nel ristorante di famiglia a Napoli, trovando particolare affinità con la pizza e le sue tradizioni. Nel 1989 nasce il marchio “Sasà Pizza Mia” e con gli anni la ricerca culinaria vede impegnare Salvatore in vari ristoranti in tutta Italia, sostenuto anche dalla moglie Rosa con cui condivide un’idea di ristorazione innovativa, dal carattere familiare, ma di alto livello qualitativo. Nel 1995 inizierà la prima avventura in Valle d’Aosta a La Thuile, dove Salvatore farà conoscere a tutti la Vera Pizza Napoletana, affiliando il ristorante che gestisce all’AVPN, per poi aprire, nel 1998, il suo ristorante-pizzeria “La Fordze” fino al 2008. Gli anni in Valle d’Aosta hanno permesso a Salvatore e Rosa di ampliare ulteriormente la loro cultura gastronomica, in particolar modo sulla lavorazione delle carni e sul mondo delle birre artigianali. Nel 2005 decidono di aprire “La Taverna di Bacco” a Napoli e visto l’enorme successo del locale dopo poco abbandonano la Valle d’Aosta, dedicandosi esclusivamente all’attività di Napoli. Seguono anni in cui Salvatore si dedica all’insegnamento e la diffusione della Pizza Napoletana in tutto il mondo in collaborazione con l’AVPN, e in cui il figlio Cristiano inizia anno dopo anno ad innamorarsi dell’attività dei genitori. Nel 2014, La Taverna di Bacco si allargherà per dare spazio alla birreria “B-Zone” un luogo per degustare le tante birre artigianali selezionate negli anni e la birra di produzione propria IPA ZONE; questo stesso anno vedrà la pubblicazione del libro “Quando la cucina diventa poesia” a cura di Salvatore de Rinaldi. Nel 2016 viene presentato il “Panino di Cristiano”, un’idea di panino innovativa e completamente artigianale a cura di Cristiano de Rinaldi, che oltre a ciò continua le sue esperienze di consulenza per pizzerie in tutto il mondo, consacrandosi come uno dei migliori giovani pizzaioli AVPN. Nel 2017 tutte le esperienze di Salvatore, Rosa e Cristiano troveranno una sintesi in “de Rinaldi” un luogo accogliente dove poter condividere la “gioia del buon cibo”, negli stessi locali di Rione Alto a Napoli, ma con una veste nuova che rispecchiasse il carattere familiare, ma mettesse in risalto la accurata selezione di prodotti di qualità, di cui molti provenienti da presidi slow food.

IL RISTORANTE de Rinaldi è la casa della ristorazione italiana: una sintesi della cucina tipica partenopea con influenze del nord. Il risultato di anni di esperienza di Salvatore, proveniente da una famiglia di ristoratori napoletani, che dopo i primi anni a Napoli, decide di girare l’Italia per ampliare la sua formazione e la sua rete di contatti che gli permettessero poi di avere una lista di fornitori unici e dalle certezze qualitative, se non direttamente dai presidi slow food.

LE CARNI Gli anni passati in Valle d’Aosta hanno sicuramente dato un importante contributo per tutto quello che riguarda i piatti tipici nordici, ma sopratutto per la scelta e la lavorazione delle carni, di cui oggi Salvatore e il figlio Cristiano sono veri intenditori. Bufalo Campano, Black Angus, Fassone Piemontese sono imperdibili per chi ama i piatti di carne, fatti guidare nella scelta del taglio migliore e negli abbinamenti di contorni freschi, patatine fritte, birre artigianali o del miglior vino.

LA PASTA Ti ricordi della domenica mattina quando si impastava, la farina era ovunque e potevi intravederla in aria tra i raggi del sole, quando con movimenti antichi venivano preparati i tipi di pasta più diversi? de Rinaldi ti propone la sua pasta fatta a mano in loco tutti i giorni, per rivivere quell’emozione, ritrovare quei sapori di cucina autentica, colta ma passionale.

LE INSALATONE Quanto alle “insalatone”, sono soluzioni per i gusti più variegati, che spaziano dal sapore di mare grazie alla “Lupo di Mare” con uno squisito filetto di tonno, alla “Rustica” che vede celebrare la bresaola più tenera, passando per la “Chicchirichì” o la “Leggera”. Tutte da scoprire e da gustare, sono l’ideale per un pasto leggero, ma completo e gustoso.

LA PIZZERIA Salvatore de Rinaldi è maestro pizzaiolo per l’AVPN (Associazione Verace Pizza Napoletana) per la quale è da sempre impegnato per i corsi di formazione per giovani pizzaioli, per consulenze in tutto il mondo ed eventi. Il figlio Cristiano segue le orme del padre, consacrandosi anno dopo anno come migliore giovane pizzaiolo promettente, già impegnato anche lui in diversi ruoli di consulenza in Europa e non solo grazie al suo talento e alla padronanza di inglese e francese. de Rinaldi è quindi anche la casa della vera pizza napoletana, quella che segue le antiche tradizioni tramandate oralmente per generazioni e poi finalmente messe per iscritto nel 1984 nel famoso Disciplinare Internazionale della Vera Pizza Napoletana da un gruppo di famosi pizzaioli napoletani che diedero poi vita all’AVPN. Da quel momento in poi è stato possibile tracciare una linea tra la pizza autentica di Napoli e le sue migliaia di imitazioni, potendola così diffondere in tutto il mondo, ad oggi si contano quasi 500 pizzerie affiliate in tutti i continenti che preparano la pizza con lievitazione naturale a temperatura ambiente, seguendo le precise indicazioni della tradizione.

L’HAMBURGERIA E IL PANINO DI CRISTIANO Due anni di studio, impasti e rimpasti, così ad Aprile 2016 Cristiano presenta il progetto del suo panino. La formula giusta è stata trovata da Cristiano de Rinaldi, che ha realizzato il suo sogno di trovare il giusto equilibrio per un Bun (pane per panini) al 100% artigianale! Al suo interno le migliori selezioni di carne lavorate in loco e contorni realizzati artigianalmente con ingredienti provenienti da presidi slow food, ecco il panino di Cristiano, un’esplosione di gusto per palati intelligenti e sapienti. Un panino realizzato completamente all’interno di de Rinaldi. Un panino di alta qualità proveniente da una lunga ricerca gastronomica e perfezionato dai tanti abbinamenti proposti; oltre la birra artigianale IPA Zone, creata proprio da Cristiano, c’è una vasta scelta tra le migliori birre artigianali selezionate personalmente dai de Rinaldi. Le particolarità dell’impasto del Panino di Cristiano: bun di tipo americano realizzato artigianalmente in casa lievitazione lunga a 24h impasto realizzato con lievito madre impasto realizzato con un blend di farine ed in particolare farina Antiqua Tipo 1, la macinata a pietra di Molini Bongiovanni

APPUNTAMENTO CON I PIACERI DEL GUSTO Un appuntamento a Casa de Rinaldi vuol dire un’ospitalità curata nei minimi dettagli ed è l’ideale per coppie, famiglie o amici.

Si percepisce una sensazione di relax e benessere non appena si varca la soglia del locale; l’aspetto gastronomico gioca un ruolo di primaria importanza: immergersi nei piaceri del gusto significa scoprire appieno un luogo, capirne la storia e la cultura.

Casa de Rinaldi Via A. e L. Sementini 28/34 – 80131 Napoli Tel. 081 5466119 www.derinaldi.it/

Advertisements
Pclove.it vendita on line di notebook, computer, pc all in one, laptop, pc nuovi on box ed usati grade A

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here