Morto Antonio Condurro, decano dei pizzaioli napoletani, l’ultimo figlio di Michele a Forcella.

788
In una foto da Fecbook Antonio Condurro Antonio Condurro, decano dei pizzaioli napoletani, ultimo dei 13 figli di Michele, fondatore dell'omonima pizzeria di Forcella, nel cuore del centro storico di Napoli, 27 dicembre 2021. ANSA +++ ATTENZIONE LA FOTO NON PUO? ESSERE PUBBLICATA O RIPRODOTTA SENZA L?AUTORIZZAZIONE DELLA FONTE DI ORIGINE CUI SI RINVIA +++ ++ HO - NO SALES, EDITORIAL USE ONLY ++
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia

E’ morto Antonio Condurro, decano dei pizzaioli napoletani, ultimo dei 13 figli di Michele, fondatore dell’omonima pizzeria di Forcella, nel cuore del centro storico di Napoli.

Nato nel 1932, avrebbe compiuto 90 anni a febbraio.

A dare l’annuncio suoi familiari con un post sulla pagina Facebook della storica pizzeria. Il suo locale era stato scelto nel 2009 come set per una scena di “Mangia, prega, ama”, in cui Julia Roberts gustava una pizza.

“Napoli dice addio ad Antonio Condurro, maestro pizzaiolo, testimone di una antica tradizione d’eccellenza”. Così il presidente della Camera, Roberto Fico, su Twitter ricorda la morte del decano dei pizzaioli partenopei, esprimendo ai suoi familiari “la più sincera vicinanza”. (ANSA).

Advertisements