Nasce il liquore “marinara”: pomodoro, aglio, origano e basilico per evocare la classica pizza napoletana

Dall’ingegno partenopeo nasce il liquore che evoca l’iconica pizza napoletana: la Marinara. Pomodoro campano, aglio, origano e basilico sono gli ingredienti di questo speciale liquore, capaci, con i loro profumi e sapori, di richiamare la celebre pizza Marinara. L’idea è di Alma De Lux, un’azienda specializzata nella produzione di liquori artigianali unici e fuori dagli schemi, situata alle pendici del Vesuvio, a San Giorgio a Cremano.

È un modo per assaporare la semplicità e l’autenticità della pizza in un modo completamente nuovo: sorseggiandola. È l’ideale come aperitivo, magari per preparare il palato a una fetta di pizza, come digestivo per lasciare un aroma speciale, oppure per dare un tocco speciale alla bruschetta. Basta un filo per gustare la sensazione di una vera pizza Marinara.

Il liquore “Marinara” è il risultato della continua ricerca e sperimentazione di Luisa Matarese, nota per la sua capacità di trasformare e condensare l’essenza di qualsiasi cosa in liquore, talvolta guardando alla tradizione ma sempre in modo innovativo e insolito, che non lascia indifferenti. Non a caso, tra i suoi prodotti di punta c’è il Liquore al Pomodorino del Piennolo, oppure il Liquore al sigaro cubano, entrambi premiati con diversi riconoscimenti, tra cui il Platinum ai WineHunter Awards.

Il liquore Marinara si inserisce perfettamente nella visione di Alma De Lux: la valorizzazione del proprio territorio attraverso la varietà della tradizione partenopea. Questo nuovo liquore permette di assaporare la classica pizza Marinara come mai prima d’ora, regalando un’esperienza autentica e coinvolgente.