Né Roma né Venezia: analisi rivela quali sono le città italiane più apprezzate dai visitatori

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

’Italia è uno dei paesi più visitati al mondo. Le sue bellezze naturali e artistiche, nonché la storia e l’architettura affascinano da sempre i visitatori, sia italiani che stranieri. Per facilitare nella scelta delle prossime vacanze italiane,  noi di Preply abbiamo analizzato le recensioni online per scoprire quali mete sono le più apprezzate dai visitatori, includendo tra città famose e località e piccole città meno conosciute.

La classifica contiene 100 città tra le più popolose della penisola ed è il risultato di una valutazione completa delle recensioni e delle valutazioni su TripAdvisor. L’obiettivo dello studio è quello di esaminare le destinazioni in base alla loro attrattività turistica e di supportare i viaggiatori nella scelta dei loro programmi di viaggio.

Targago è il nuovo servizio di Autostrade per l’Italia, potrai pagare i pedaggi sulla Tangenziale di Napoli tramite lettura della targa, passando nell’apposita corsia gialla al casello.

 

Classifica: le 10 città italiane più apprezzate dai visitatori, in base all’analisi delle recensioni online. La classifica completa è disponibile qui: https://preply.com/it/blog/citta-italiane-piu-apprezzate-dai-visitatori/

Le città più amate dai visitatori

Al primo posto troviamo Matera, la città dei sassi e capitale europea della cultura nel 2019. Questa città, che ha ricevuto il 98% di recensioni positive offre ai visitatori la possibilità di scoprire un’architettura quasi unica nel suo genere: l’architettura rupestre, le cui costruzioni sono ricavate sia all’interno che all’esterno della roccia e rappresentano una delle attrazioni più importanti della città e più popolari tra i visitatori.

 

Sul secondo gradino del podio troviamo Olbia, città sarda  che ha affascinato ben il 97% dei visitatori. In particolare i visitatori di Olbia sono rimasti positivamente colpiti dalle attività in mare offerte dalla  città, come il tour in gommone e lo snorkeling nell’Area Marina di Tavolara, le escursioni in SUP (Stand up paddle) surf e quelle in catamarano.

 

Terzo posto per Napoli: il capoluogo campano ha ricevuto recensioni positive da quasi il 94% dei visitatori, rimasti affascinati in particolari dalla cultura della città. Infatti l’attrazione che ha ricevuto la più alta percentuale di recensioni positive è la Napulitanata, sala da concerto della canzone tipica napoletana.

 

Il Bel Paese non delude mai

 

Anche se alcune città hanno ricevuto più recensioni positive di altre l’analisi dei dati dimostra che la maggior parte dei visitatori apprezza le città del Bel Paese. Anche le città che hanno ricevuto la percentuale più bassa di recensioni positive hanno comunque colpito positivamente i turisti: all’ultimo posto della classifica troviamo Pescara, le cui valutazioni positive sono comunque superiori al 75%, Acireale, che ha ricevuto quasi il 76% di recensioni positive e Livorno, apprezzata dal 76% dei visitatori.

 

Quali sono le attrazione più visitate?

 

In base al numero di recensioni è stato possibile stabilire quali sono i monumenti italiani più visitati.

Al primo posto tra i monumenti più visitati in Italia troviamo la Fontana di Trevi, che ha ricevuto più di 100 mila recensioni, di cui quasi 70 mila a 5 stelle.

Al secondo posto troviamo Pantheon, con quasi 90 mila recensioni e subito dopo il Duomo di Milano, che ha ricevuto quasi 50 mila recensioni.

 

Classifica: Le attrazioni italiane più popolari in base al numero di recensioni.

Come è stata condotta l’analisi

 

Per condurre l’analisi sono state selezionate le 100 città più popolose d’Italia con almeno 500 recensioni sul sito di recensioni turistiche Trip Advisor. Per ogni città sono state analizzate le 30 attività più recensite. La classifica finale è stata determinata attraverso un calcolo statistico del rapporto tra le valutazioni a 5 e 4 stelle e le valutazioni a 3, 2 e 1 stella.  Le valutazioni a 1, 2 e 3 stelle sono state classificate come un’esperienza deludente, mentre le valutazioni da 4 a 5 stelle sono state classificate come esperienze positive. In base al rapporto, è stata calcolata la percentuale di recensioni con esperienze positive.

Informazioni su Preply: Preply è il portale online per l’apprendimento delle lingue che mette in contatto i suoi 32.000 insegnanti di oltre 50 lingue con centinaia di migliaia di studenti in 180 paesi del mondo. Grazie a un algoritmo di apprendimento automatico, consiglia agli studenti gli insegnanti migliori per le loro esigenze. Fondata in Ucraina nel 2012 da Kirill Bigai, Serge Lujyanov e Dmytro Voloshyn, Preply è cresciuta rapidamente, passando da un team di 3 persone a un’azienda con oltre 450 dipendenti di 58 nazionalità diverse. La sede centrale è a Barcellona e i dipendenti sono dislocati in 30 paesi tra Europa, Stati Uniti, Africa, Asia e America Latina.