Salute e sana alimentazione, donne protagoniste sul Lungomare Caracciolo.

0
322

Parte il progetto Donne, Festival della salute e del benessere al femminile, promosso dalla Cattedra Unesco di “Educazione alla Salute e allo Sviluppo Sostenibile” della Università Federico II di Napoli. Sul Lungomare, dal 30 giugno al 3 luglio le donne saranno al centro del primo progetto quadro presentato dalla Cattedra Unesco e condiviso con i vertici dell’organizzazione.

Affermano i promotori: “Non solo visite gratuite di prevenzione strutturate in percorsi monotematici per le donne di tutte le età, ma quest’ anno, grazie al protocollo di intesa tra la Cattedra Unesco e MySocialRecipe, primo portale al mondo di registrazione ricette d’autore, ci sarà anche un’area show cooking tutta al femminile”.

“Il primo gradino di uno stile di vita sano è la nutrizione. Lo showcooking quindi è un punto fondamentale di educazione alla salute, bisogna comunicare cosa si mangia, quanto si può mangiare e come si deve cucinare, perché tanti errori provengono proprio dalla non conoscenza di questi concetti” così la prof.ssa Annamaria Colao, titolare della Cattedra Unesco di educazione alla salute e allo sviluppo sostenibile, spiega la presenza dell’area show cooking ideata e organizzata dalla nutrizionista Francesca Marino, affiliata alla Cattedra Unesco e giornalista enogastronomica. “Ci saranno donne chef in rappresentanza di tutta Italia, che proporranno ricette esclusive a tema salute e sostenibilità, dalla colazione alla cena, passando per il pranzo e gli spuntini. Perché un’alimentazione equilibrata e sana può essere buona e di gusto” spiega la dottoressa Marino.

Tra le chef presenti Cristina Bowerman, stella Michelin e presidente dell’Associazione Ambasciatori del Gusto, Caterina Ceraudo, “stella verde” Michelin, Stefania Fasano e Nancy Sannino, talentuose giovani pasticciere, Silvana Musej, chef della Federazione Italiana Cuochi, e Carmen Vecchione, chef lievitista. Tutti questi momenti saranno moderate da giornaliste donne di testate regionali e nazionali. Sottolineano ancora gli organizzatori: “Ancora una volta la piattaforma di registrazione ricette MysocialRecipe ideata dalla nutrizionista Francesca Marino, e considerata ormai la cassaforte delle ricette made in Italy, si rende promotrice di progetti culturali e formativi”.

L’area showcooking è realizzata con il supporto della scuola di cucina Dolce&Salato di Giuseppe Daddio e Aniello di Caprio e dell’IPSSART-Teano. L’area show cooking prevede una particolare attenzione all’impiattamento che sarà a cura di Ceramica Vietrese. L’evento di apertura dell’area show cooking è previsto il 30 giugno, in cui saranno presentate tutte le attività previste nei giorni del Festival nell’area “Il Salotto del Food – Protagoniste in cucina”. (ANSA).

Advertisements
Pclove.it vendita on line di notebook, computer, pc all in one, laptop, pc nuovi on box ed usati grade A

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here