Turismo, l’estate 2021 sarà last minute e con mete di prossimità.

0
141
Lavora da casa e guadagna on line generando un reddito aggiuntivo

Notizie positive per il turismo italiano in questa estate 2021. Secondo una recente indagine Coldiretti, sono 33,5 milioni gli italiani che hanno deciso di andare in vacanza per almeno qualche giorno. Dati positivi anche per il settore dei campeggi, che mostra segnali di ripresa. Pitchup.com, piattaforma per la prenotazione di vacanze outdoor in tutta Europa, ha registrato un’esplosione nelle prenotazioni: una ogni tre secondi sulla piattaforma e un record storico di 6.500 prenotazioni online nello stesso giorno.

“Al momento, con tutta l’Italia in ”Zona Bianca”, le vacanze sono ritornate tra i primi pensieri degli italiani. Il nostro campeggio più gettonato in Toscana, infatti, ha registrato il 129% di prenotazioni in più questo mese rispetto allo stesso mese dello scorso anno”, dichiara Dan Yates, CEO e fondatore di Pitchup.com. “Nonostante il rallentamento delle restrizioni, le persone mostrano una certa cautela: viaggi più brevi, più vicini a casa, e prenotati con meno anticipo. In generale, infatti, la preferenza è per soggiorni brevi last-minute rispetto ai tradizionali viaggi più lunghi. E con il rinnovato desiderio di natura e per spazi aperti, abbiamo notato che sempre più persone si avvicinano al campeggio per la prima volta”.

 

In questo contesto di ripresa, Pitchup.com svela le ultime tendenze in fatto di camping per quest’estate 2021 e racconta come stiano cambiando le strutture ricettive in seguito alla pandemia.

 

Le scelte degli utenti per il 2021

  • Prenotazioni last minute: probabilmente a causa di una diffusa incertezza legata alle aperture e alle misure adottate dalle diverse regioni, gli utenti stanno pianificando i loro viaggi e le loro fughe con poco anticipo. Rispetto al 2020 infatti, quando si prenotava in media 117 giorni prima dell’inizio delle proprie vacanze, nel 2021 questo numero è sceso a 52 giorni.
  • Natura e distanziamento sociale: il Covid fa ancora paura e dalle rilevazioni su Pitchup.com si evince una decisa scelta degli utenti in favore di formule che garantiscono maggiore indipendenza e sicurezza, come piazzole per tende, roulotte e cabine/bungalow.
  • Turismo di prossimità: sebbene le frontiere si siano riaperte e si possa viaggiare anche all’estero, gli italiani preferiscono rimanere a in Italia. Rispetto al 2020, le prenotazioni con destinazione Italia sono aumentate del 121% – un ottimo numero visto il contesto, che dà speranza al settore per affrontare quest’estate.

 

I proprietari delle strutture ricettive hanno cercato di superare la crisi inflitta dal Covid avvicinandosi alla tecnologia: dall’inizio del 2021 su Pitchup.com si sono registrati 1302 nuovi stabilimenti, il 143% in più rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e il 71% in più rispetto al 2019. Una chiara indicazione di come il tradizionale passaparola tra campeggiatori stia lasciando il passo a un metodo di prenotazione più smart e strutturato.

 

La presenza di un campeggio su una piattaforma di prenotazione offre innumerevoli vantaggi, tra cui quello di poter raggiungere molti utenti. “Il campeggio è un settore storicamente fatto di piccole imprese e imprese familiari, che non avrebbero potuto farsi conoscere o aumentare le proprie prenotazioni senza l’opportunità fornita da una vetrina come quella digitale” conclude Yates.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here