Con 2,4 miliardi parte il nuovo Programma operativo Imprese e Competitività 2014-2020.

0
46

fondi-europeiLa Commissione Europea ha approvato lo scorso 24 giugno il Programma Operativo Nazionale (PON) Imprese e Competitività 2014-2020, con una dotazione finanziaria complessiva di circa 2,4 miliardi di euro, di cui 1,7 miliardi provenienti dal Fondo Europeo per lo Sviluppo Regionale (FESR).

Il Programma Operativo interviene nelle otto regioni del Mezzogiorno: quelle definite “in transizione” (Abruzzo, Molise e Sardegna) e quelle “meno sviluppate” (Basilicata, Calabria, Campania, Puglia e Sicilia).

Nel periodo di programmazione 2014-2020, il Ministero dello Sviluppo Economico (Direzione Generale Incentivi alle Imprese) è l’Autorità di gestione del Programma Operativo.

Invitalia, nell’ambito delle attività di assistenza tecnica per il Ministero, ha seguito le fasi di concertazione e definizione del Programma, contribuendo alla sua stesura e partecipando ai lavori propedeutici alla fase decisionale.

Il Programma Operativo ha quattro obiettivi:

  • rafforzare la ricerca, lo sviluppo tecnologico e l’innovazione
  • migliorare l’accesso e l’utilizzo dei servizi ICT
  • promuovere la competitività delle piccole e medie imprese
  • sostenere la transizione verso un’economia a basse emissioni di carbonio

Scarica il Programma Operativo Nazionale (PON) Imprese e Competitività 2014-2020

 

Per saperne di più

Ministero dello Sviluppo economico – PON Imprese e Competitività 2014-2020

LASCIA UN COMMENTO