Calvino, Resistenza, diritto all'istruzione, le tracce della prima prova scritta della Maturità. L'ansia e le scramanzie degli studenti napoletani.

0
72

MATURITA': POLIZIA A STUDENTI, ATTENTI ALLE 'BUFALE'E’ Calvino con “Il sentiero dei nidi di ragno”, romanzo del 1947, l’autore proposto ai maturandi per l’analisi del testo. Nel tema di ordine generale si parte da un brano di Malala per riflettere sul diritto all’istruzione. Una riflessione sulla Resistenza la traccia proposta per il tema storico. Il Mediterraneo e le sfide del XXI secolo tra le tracce della Maturità 2015. Sei ore a disposizione per lo svolgimento. Comincia così la prova di Italiano, cominciano gli esami di maturità 2015 per circa 490.000 studenti.

LE ALTRE TRACCE

Saggio di ambito tecnico scientifico: lo sviluppo scientifico e tecnologico dell’elettronica e dell’informatica ha trasformato il mondo della comunicazione che oggi è domninato dalla connettività. Questi rapidi e profondi mutamenti offrono vaste opportunità ma suscitano anche riflessioni critiche.

Come ormai consuetudine l’invio delle tracce delle prove scritte avviene attraverso il plico telematico, ‘buste’ criptate recapitate per via informatica alle scuole. (ANSA)

C’è chi ha trascorso una notte insonne per la tensione, chi stamattina non ha rinunciato a piccoli ‘amuleti’ e portafortuna perché ”oggi è anche 17”. A Napoli, i ragazzi di alcune scuole del centro della città, hanno sperato, prima di entrare in classe, che le tracce per la prima prova, il tema di italiano, ”fossero facili”. ”E’ da un po’ che non escono tracce su Pirandello” dice Chiara del Liceo classico Genovesi. In molti hanno pensato anche a un tema sull’immigrazione. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO