Europa, al via programma Med 2014-2020, c'è anche la Campania.

0
38

European Union is awarded the 2012 Nobel Peace PrizeLancio ufficiale a Marsiglia del programma europeo di cooperazione Interreg ‘Med’ per il periodo 2014-2020, che vede anche la Campania in pista.

Il programma, che può contare su un cofinanziamento del Fondo europeo di sviluppo regionale di quasi 225 milioni di euro, interessa tutto il bacino del Mediterraneo e in particolare 57 regioni di dieci Paesi Ue e tre Paesi extra Ue (Albania, Bosnia Erzegovina e Montenegro) che si affacciano sul Mare Nostrum.

In Italia il nuovo ‘Med’ include 19 regioni: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Emilia-Romagna, Friuli-Venezia Giulia, Lazio, Liguria, Lombardia, Marche, Molise, Piemonte, Puglia, Sardegna, Sicilia, Toscana, Umbria, Valle D’Aosta e Veneto.

L’evento di lancio, che si intitola ‘Sfide globali, soluzioni mediterranee. Decisioni prese e azioni concrete’, è l’occasione per fare il punto sui tanti progetti dell’edizione precedente e sulle ‘soluzioni innovative’ da promuovere con il primo bando per il 2014-2020, presto in arrivo. La nuova programmazione sarà al centro della seconda giornata di lavori, più mirata sulle prossime priorità d’azione: innovazione e competitività, economia verde all’insegna di efficienza energetica, rinnovabili e eco-trasporti, tutela dell’ambiente e governance. Sarà il segretariato del programma Med a fornire l’orientamento tecnico necessario per consentire poi ai vari soggetti interessati di creare contatti e cercare collaborazioni utili per i prossimi progetti. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO