Ga.Fi. Sud, partnership con Banca Popolare di Milano, una nuova opportunità per le imprese campane.

0
44

Rosario Caputo - Presidente Rete Confidi CampaniGa.Fi. Sud, Confidi iscritto nell’elenco degli Intermediari Finanziari Vigilati da Banca d’Italia, ha siglato un importante accordo di partnership con Banca Popolare di Milano per supportare l’imprenditoria campana.

L’intesa permette alle aziende del territorio associate di beneficiare di un’offerta di prodotti e linee di credito a condizioni competitive.

La convenzione prevede agevolazioni per le imprese campane sia per il credito a breve sia per il medio-termine. Questa iniziativa si inserisce nel quadro di una mirata azione di sensibilizzazione che entrambi gli istituti stanno conducendo sul territorio regionale a supporto delle imprese.

La firma di questa convenzione ha dichiarato Rosario Caputo, Presidente di Ga.Fi. Sud – rientra nel quadro di un disegno che punta a creare tutte le opportunità per favorire un rapporto sempre più proficuo tra banche ed imprese. Grazie a questo prestigioso accordo con Banca Popolare di Milano siamo convinti di dare un altro segnale inequivocabile della nostra capacità di stare al fianco delle imprese campane, le quali rappresentano, indubbiamente, una parte fondamentale dell’intero tessuto produttivo del Mezzogiorno. Un ringraziamento particolare voglio farlo al dott. Giuseppe Castagna, Direttore Generale di BPM, che più di tutti ha voluto questa intesa, riconoscendo Ga.Fi. Sud come partner di qualità”.

Siamo particolarmente lieti – ha affermato Giuseppe Castagna, Consigliere Delegato di BPM – di lavorare al fianco di Ga.Fi. Sud perché sostenere realtà impegnate sul territorio è l’occasione per riaffermare il ruolo della nostra Banca quale istituto vicino alle imprese, che vuole aiutare la crescita e lo sviluppo facilitando l’accesso al credito per tutti quegli imprenditori che con speranza e coraggio continuano ad investire e a far bene il loro lavoro. Abbiamo deciso di rafforzare il nostro presidio a Napoli anche per dare un segnale di fiducia; è un bel messaggio che una banca milanese, che fa i due terzi dei propri impieghi in Lombardia, decida di investire e consolidare la propria presenza al sud”.

Circa 2.000 soci, oltre € 150 milioni di affidamenti garantiti, ripartiti su 20 banche convenzionate, un Consiglio di Amministrazione di tutto rispetto e un management di qualità al proprio servizio: sono solo alcune delle prerogative che fanno di Ga.Fi. Sud uno degli organismi di garanzia più efficienti di tutto il Mezzogiorno.

Banca Popolare di Milano è una banca cooperativa con sede a Milano. Fondata nel 1865 e quotata in Borsa Italiana dal 1994; BPM conta 117 mila azionisti, di cui circa la metà sono anche soci. Con circa 7.700 dipendenti, un’articolata struttura distributiva presente sul territorio nazionale e formata da oltre 700 punti vendita, il Gruppo BPM è al servizio di 1 milione e 400mila clienti. Grazie ad un portafoglio di clientela nelle aree più produttive del paese e alla combinazione ottimale tra presidio di territorio ed eccellenze di prodotto, il Gruppo punta a divenire Banca di riferimento nel sistema.

LASCIA UN COMMENTO