Ginnastica, il presidente federale Agabio incontra le società campane sabato 21 a Napoli.

0
65

PALESTRA STABIASabato 21 febbraio p.v. presso la sede del Coni Campania in Napoli, il Presidente della Federazione Ginnastica d’Italia, Riccardo Agabio (al centro nella foto tra Stefania Gini ed il Segretario generale Roberto Pentrella), incontrerà il Comitato Regionale e le società affiliate alla F.G.I. della Campania. Agabio sarà accompagnato dal Vicepresidente nazionale Rosario Pitton, dal Consigliere nazionale Gherardo Tecchi e dal Segretario Generale, Roberto Pentrella.

Un’occasione unica per la base di rapportarsi alla governace regionale e nazionale, dal momento che l’evento è stato promosso dal Comitato Regionale presente al gran completo a partire dal suo Presidente Michele Sessa con l’intero Consiglio Regionale e gli Organi tecnici e di giuria alla presenza del vertice nazionale della Federginnastica. Agabio, dopo aver visitato la Palestra Federale “A. La Pegna” di Napoli e la sede del Comitato regionale F.G.I. ospitato nei locali del Coni Campania, farà un excursus sullo stato dell’arte della Ginnastica italiana, sia sull’ attività agonistica internazionale (partecipazione ai Campionati Europei e Campionati Mondiali in proiezione Giochi Olimpici di Rio de Janeiro 2016), sia sulle iniziative intraprese a livello nazionale (piano di potenziamento delle attrezzature, Accademie Federali, riforma degli Organi di Giustizia, produzione televisive in diretta streaming sul canale F.G.I. you tube delle maggiori competizioni nazionali, nuova polizza assicurativa per i tesserati, rilancio della formazione per tecnici, ecc).

Dal canto suo il Presidente Regionale Michele Sessa metterà in luce le eccellenze della Ginnastica campana (Atleti, Tecnici, Giudici, Dirigenti e Società), che saranno premiate nella circostanza, prima di relazionare sui primi due anni che hanno fatto registrare una notevole crescita sia in termini quantitativi sia in termini qualitativi dell’attività in Campania. Appare evidente in questi due anni  il concretizzarsi di opportunità che la regione ha saputo cogliere grazie al lavoro portato avanti in sinergia con  il Consiglio Direttivo Federale.

Dall’incontro ne scaturirà un proficuo confronto nel quale la base potrà rappresentare le difficoltà incontrate nella produzione della ginnastica di qualità, alle quali gli Organi territoriali e nazionali proveranno a dare risposte che, in una logica di condivisione progettuale, potranno favorire ulteriore crescita.

LASCIA UN COMMENTO