La Giselle di Lyudmila Semeniaka sabato 1 e domenica 2 al San Carlo.

0
181

Zakharova-foto_di_PIERLUIGI_ABBONDANZAEvento doc al San Carlo il primo agosto ore 20 (in replica domenica 2 agosto ore 17) Giselle, balletto romantico per eccellenza che tanto successo ha riscosso sia “in casa”, ad aprile, che in tournée all’Astana Opera in Kazakistan lo scorso 5 luglio. Ad interpretare la storia dell’amore di Giselle e Albrecht due stelle assolute della danza mondiale, Svetlana Zakharova e Sergei Polunin, nella coreografia ripresa da Lyudmila Semeniaka, mentre sul podio a dirigere l’orchestra stabile ci sarà Alexei Baklan. Svetlana Zakharova etoile del Bol’šoj di Mosca e della Scala di Milano è una delle più straordinarie interpreti del nostro tempo e Sergei Polunin, considerato, per tecnica e carisma, l’erede di Rudolf Nureyev, si è imposto all’attenzione del pubblico anche per essere stato scelto come protagonista di un video firmato David LaChapelle che ha fatto registrare circa 12.136.000 visualizzazioni. Polunin e Zakharova hanno già danzato insieme in passato sia in Giselle che in altri titoli del repertorio classico. Il balletto su musiche di Adolphe Adam, qui con le scene di Raffaele Del Savio e i costumi di Mario Giorsi e Giusi Giustino, esalta l’eleganza del Corpo di Ballo sancarliano guidato dal maître Lienz Chang, e valorizza le doti dei ballerini ospiti come dei solisti in una solennità e purezza di linee che si ritrova in tutta la coreografia.

Massimo Cibelli

LASCIA UN COMMENTO