Giugliano, rubato rame, cimitero al buio. Il Sindaco: neanche i morti lasciano in pace.

0
56

Schermata-2015-06-22-alle-13.38.31Rubato nella notte un cavo di rame e il cimitero resta al buio.

E’ accaduto a Giugliano (Napoli) dove ignoti la scorsa notte hanno asportato un cavo di rame che serve per l’alimentazione delle lampade votive.

I tecnici del Comune sono immediatamente intervenuti ma occorreranno diverse ore per ripristinare l’impianto.

Il Sindaco di Giugliano Antonio Poziello ha commentato la vicenda sulla sua pagina Facebook:

Furto al cimitero
Premesso che in questa città non stanno tranquilli manco i morti, stanotte è stato rubato il cavo di alimentazione del cimitero.
Gli operai in servizio al cimitero ed i tecnici comunali hanno impiegato svariate ore per mettere in sicurezza l’impianto elettrico ancora in tensione, nelle parti in cui vi erano cavi scoperti.
Saremo adesso costretti a sopportare qualche giorno di disagio, in attesa di riuscire a ripristinare completamente l’impianto elettrico.

LASCIA UN COMMENTO