Grande successo e tutto esaurito per Roberto Bolle a Pompei.

0
46

BolleIl pubblico estasiato, al Teatro grande di Pompei, per ‘il respiro’ di Roberto Bolle in scena, che ‘vola’ su armonie classiche e contemporanee tra le antiche mura romane.

”Il respiro a Pompei è magia”, dice. Qui ”si annullano le leggi spazio-tempo”.

E il sogno dell’etoile di danzare tra le rovine della città sepolta dal Vesuvio, si è realizzato.

E dopo le polemiche di questi giorni scorsi, Pompei ha ricominciato come meglio non poteva: Bolle&Friends ha registrato il sold out. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO