HP, la sede di Pozzuoli, unica in Campania, prossima alla dismissione, a rischio 161 posti di lavoro.

2
95

IMG_20150714_094401riceviamo e pubblichiamo dai lavoratori della sede HP di Pozzuoli, unica in Campania, che la multinazionale americana vuole dismettere, sono 161 i posti di lavoro a rischio

Siamo al decimo giorno consecutivo di blocco di tutte le attività per opporci alla chiusura della nostra sede.

Lunedì 20 luglio al tavolo del Ministero dello Sviluppo Economico, alla presenza del Ministro, del Sindaco di Pozzuoli, del rappresentante del Comune di Napoli, dell’assessore della Regione Campania, delle RSU e sindacati la multinazionale americana ha confermato lo smantellamento dell’unico sito in Campania.

Noi lavoratori la invitiamo alla conferenza stampa indetta per giovedì 23 luglio alle ore 10,00 presso la nostra sede in via Antiniana 2a Pozzuoli.

Desideriamo informare e coinvolgere l’opinione pubblica nella nostra battaglia.

Intanto i senatori di SEL Barozzino e De Cristofaro hanno presentato un’interrogazione ai Ministeri di Sviluppo Economico e Lavoro:

“Occorre mantenere attivo il sito HP di Pozzuoli e garantire i livelli occupazionali per impedire la desertificazione produttiva di una zona socialmente già problematica. Per fare ciò bisogna intervenire sulle scelte di delocalizzazione dell’HP, in considerazione del fatto che essa riceve commesse da pubbliche Istituzioni”

2 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO