I want to be clean, concorso per studenti sull’ambiente, sabato 14 al Comune di Pollena Trocchia.

0
35

imageSabato 14 marzo alle ore 10.30 presso l’aula consiliare “Falcone-Borsellino” in corso Umberto I verrà presentato il progetto “I want to be clean”, festival vesuviano dedicato all’ambiente che ha l’obiettivo di coinvolgere e sensibilizzare le giovani generazioni per la formazione di una cittadinanza attiva nel campo dell’ecologia.

Il Comune di Pollena Trocchia ospiterà la presentazione del festival che è stato progettato con i fondi del Piano Territoriale Giovanile e promosso dal Distretto 33 e quindi dai Comuni di Somma Vesuviana (Ente capofila), Cercola, Massa di Somma, Pollena Trocchia, Sant’Anastasia e Volla.

La manifestazione è rivolta ai giovani di età compresa tra i 14 e i 30 anni residenti nei comuni del Distretto 33.

Sia singolarmente, che a gruppi, in associazioni, scuole e parrocchie, i concorrenti sono invitati a presentare video o fotografie che documentino l’ambiente circostante e denuncino la mancanza di rispetto ecologico o valorizzino le risorse naturali presenti sul territorio. Il concorso prevede tre premi per ciascuna sezione (video e foto) oltre ad una sezione speciale dedicata all’acqua.

La cerimonia di presentazione verrà presieduta dal sindaco di Pollena Trocchia, Francesco Pinto, e dall’assessore alle Politiche giovanili, Pasquale Fiorillo. Interverranno i sindaci degli altri comuni del Distretto 33: Pasquale Piccolo (Somma Vesuviana), Lello Abete (Sant’Anastasia), Vincenzo Fiengo (Cercola), Antonio Zeno (Massa di Somma).

LASCIA UN COMMENTO