Internet per interagire con PA, Italia penultima, il rapporto OCSE.

0
94

Internet-ComputerL’Italia in fondo alla classifica Ocse per utilizzo di Internet da parte dei cittadini per interagire con la Pubblica amministrazione. Secondo i dati dell’organizzazione parigina, nel 2014 il 20% degli italiani hanno usato il web per chiedere informazioni o formulari, e l’11% per inviare formulari compilati.

Un dato che colloca il nostro Paese al penultimo posto nell’area Ocse, davanti al solo Cile (7,3% e 8,9% rispettivamente). In testa alla graduatoria si collocano i Paesi scandinavi. In questi , in cui l’uso di Internet per ottenere informazioni è superiore al 75%, con un picco dell’81% in Norvegia.

Nettamente più diffuso, invece, l’uso del web per interagire con la pubblica amministrazione da parte delle imprese: nel 2014, sempre secondo i dati Ocse, il 77,7% delle aziende italiane hanno richiesto informazioni o moduli via Internet, e il 58% hanno inviato moduli compilati online. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO