Museo Chiama Artista, 6 e 7 marzo al MADRE col film Jammin’ Drama Project di Marinella Senatore.

211

“Museo Chiama Artista” – Seconda edizione

Presentazione del film di Marinella Senatore Jammin’ Drama Project (2014)

un progetto promosso dal MIBACT e da AMACI per sostenere attivamente il sistema dell’arte  contemporanea italiana attraverso la creazione e fruizione collettiva di una collezione pubblica d’arte contemporanea.

Venerdì 6 marzo 2015 (sala Re_PUBBLICA MADRE, piano terra)

ore 18:30 talk con Ludovico Pratesi e Angela Tecce

alle 19:00 proiezione del film

Sabato 7- Domenica 8 marzo 2015 (sala Re_PUBBLICA MADRE, piano terra)

Proiezione del film dalle ore 10:00 alle 19:30

Museo MADRE, via Settembrini 79, Napoli

Approda al MADRE di Napoli il film Jammin’ Drama Project (2014), l’opera commissionata all’artista campana Marinella Senatore dal Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo (MIBACT) e dall’Associazione dei Musei d’Arte Contemporanea Italiani (AMACI) – di cui fa parte il MADRE – in occasione della seconda edizione del progetto “Museo Chiama Artista”, a cura di Ludovico Pratesi e Angela Tecce. Dopo essere stato presentato in anteprima al Castello di Rivoli lo scorso novembre, il video ha cominciato un viaggio lungo dodici tappe in altrettanti musei AMACI: dalla Lombardia al Lazio, passando per Emilia Romagna, Marche, Piemonte, Toscana, Trentino Alto Adige, Sardegna e, appunto, Campania.

Venerdì 6 marzo 2015 (sala Re_PUBBLICA MADRE, piano terra) il film Jammin’ Drama Project verrà presentato al museo MADRE: alle ore 18:30 il film sarà introdotto da talk da Ludovico Pratesi e Angela Tecce, co-curatori del progetto “Museo Chiama Artista”, che verrà proiettato alle ore 19:00 e resterà visibile per tutto il weekend, negli orari di apertura del museo (sabato 7 marzo e domenica 8 marzo, dalle ore 10:00 alle ore 19:30).

Advertisements
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia