Museo della Fondazione Circolo Artistico Politecnico, presentazione il 14 maggio.

0
204

Nel cuore di Napoli nasce un nuovo museo. Il  14 maggio alle ore 18  in Piazza Trieste e Trento a Palazzo Zapata n. 48 avrà luogo la presentazione al pubblico della Casa – Museo della  Fondazione Circolo Artistico Politecnico. Dotato delle migliori tecnologie che catalogano e raccontano le opere d’arte in esso contenute – 600 dipinti, 4000 volumi, 80 sculture e una fototeca con più di 5000 fotografie – inserito nei circuiti SBN  (sistema bibliotecario nazionale),  Artecard e Databenc, il Museo della Fondazione Circolo Artistico Politecnico è un museo “smart”, realizzato con le opere raccolte in 130 anni di storia dai soci che hanno deciso di metterle a disposizione della città e dei turisti. La prestigiosa sede, riservata fino a qualche tempo fa solo agli iscritti al “circolo”, da oggi sarà quindi  aperta al grande pubblico. Durante la serata sarà presentato il catalogo scientifico delle opere (pitture, sculture, grafiche, fotografie, volumi e reperti storici) della prestigiosa collezione della Fondazione: Storia, Arte, Città – Le Collezioni della Fondazione Circolo Artistico Politecnico – Napoli (Guida Editori), curato da Isabella Valente..

L’evento prevede la partecipazione di Sua Eminenza il Cardinale Crescenzio Sepe, Arcivescovo di Napoli e sarà moderato da Ermanno Corsi, con interventi di:  Adriano Gaito – Presidente Fondazione Circolo Artistico Politecnico, Angelo Chianese – Presidente Databenc, Luciano Garella – Soprintendente Beni Artistici e Paesaggistici di Napoli, Nino Daniele, Assessore alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli, Fulvio Tessitore – Presidente Onorario della Fondazione, Sergio Sciarelli – Presidente Comitato Scientifico Fondazione,   Edoardo Massimilla – Direttore del Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università Federico II di Napoli, Isabella Valente – Professore di Storia dell’Arte Contemporanea Università Federico II. Nel corso della serata, Armando Ciappa e Mario del Vecchio, rispettivamente presidente del Comitato d’onore della Fondazione e Presidente Benemerito dell’Associazione, consegneranno la chiave simbolica della Fondazione a Vincenzo De Luca, Governatore della Campania e al Sindaco di Napoli  Luigi de Magistris.

LASCIA UN COMMENTO