Per rapinare una farmacia fa il sopralluogo con la figlia di 7 mesi in braccio.

0
45

Carabinieri di Rovereto, in Trentino, con pattuglia dopo chiamata al 112Marito e moglie avevano preso di mira una farmacia di Quarto, in provincia di Napoli, e organizzato – secondo quanto ricostruito dagli investigatori – una rapina. Per mettere a segno il colpo si erano divisi i compiti.

La donna, con la figlia in braccio di sette mesi, sarebbe entrata per un sopralluogo e fingendo di guardare la merce. L’uomo, una volta ottenuto il via libera, avrebbe fatto poi irruzione portando via il denaro. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO