Pomigliano, domattina la “crocifissione” di un operaio licenziato mentre Mattarella giurerà a Montecitorio.

0
66

1329057f1b222b66162b4cd44d9f55197fdc959204e167513cf8ed9aMentre il neopresidente della Repubblica, Sergio Mattarella, giurerà a Montecitorio, uno degli ex operai del reparto logistico Fiat Chrysler di Nola (Napoli), inscenerà la propria crocifissione davanti allo stabilimento del Lingotto a Pomigliano d’Arco, che riaprirà i battenti proprio domani, dopo una settimana di cassa integrazione.

Lo annunciano gli esponenti del Comitato di lotta “Cassaintegrati e licenziati dello stabilimento di Pomigliano”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO