Premio Napoli: ecco i vincitori del 2015. L'attore Paolo Poli tra i premiati.

0
55

premiati2015Sono il compositore e regista Roberto Paci Dalò, la scrittrice Bianca Pitzorno, l’attore Paolo Poli e la slavista Serena Vitale i vincitori del Premio Napoli 2015 per la cultura e la lingua italiana, 61/a edizione, dedicata a Ernesto De Martino e Mario Pomilio.

La cerimonia di premiazione si terrà a metà dicembre all’Auditorium della Rai di Napoli.

“Da quando è diventato un premio culturale, sostanzialmente l’unico del nostro Paese – conclude il presidente Gabriele Frasca – il Premio Napoli ha innanzitutto contribuito a far saltare gli steccati disciplinari e settoriali. Un premio che si prefigge di dare un giusto riconoscimento a chiunque difenda e diffonda la cultura italiana non può essere miope, e limitarsi a setacciare il campicello sempre più stento del mercato editoriale nazionale. Avere premiato una gloria del nostro teatro e una grande traduttrice e studiosa, un vertiginoso innovatore transmediale e una scrittrice che ha saputo rivolgersi a tutte le generazioni, e averli premiati in nome della nostra città, è per noi motivo di profondo orgoglio”.

Per Nino Daniele, assessore alla cultura del comune di Napoli “La Fondazione Premio Napoli si fa portavoce di un ammirevole sforzo: approcciare alla cultura di Napoli, fare della città un luogo di ricerca costante attraverso un coagulo di iniziative che superino la sola letteratura ma abbraccino trasversalmente tutte le arti oltre ogni provincialismo”.
“La Fondazione Premio Napoli – aggiunge Maurizio Maddaloni, presidente della Camera di Commercio, ente socio della Fondazione – gode di buona salute, opera bene e noi come soci siamo soddisfatti del suo operato, del rapporto osmotico che crea con numerose realtà della città, dalle carceri alle accademie, ai teatri”.

LASCIA UN COMMENTO