Il Ragù di Eduardo ad Expo 2015.

0
48

Expo: Eccellenze Campane, connubio Usa nel cuore di MilanoNove ore di cottura a fuoco lento.

Quasi 2 quintali di sugo preparato.

E 2.000 “scarpette” servite ai visitatori. Con questi numeri a Expo Milano 2015 è stato celebrato il ragù napoletano. Manzo, maiale, passata di pomodori San Marzano e olio extravergine d’oliva: ecco gli ingredienti utilizzati per preparare la tanto apprezzata salsa, secondo l’autentica tradizione campana.

“Il segreto di questa ricetta – ha spiegato Gianfranco Nappi, presidente dell’Associazione Oltre il Giardino, che promuove la cultura del cibo campano nel mondo – è far ‘pippiare’ il ragù, ossia lasciar ribollire lentamente la carne così che possa rilasciare tutto il suo sapore alla salsa”.

Il sugo è stato cucinato in Piazzetta Irpinia – lungo il Cardo del sito dell’Esposizione Universale – nell’ambito di un evento promosso dal polo agroalimentare Eccellenze Campane, al termine del quale i visitatori hanno potuto assaggiare il ragù facendo la ‘scarpetta’, raccogliendo cioè il condimento con il pane.

“Abbiamo preparato circa 2 quintali di ragù e distribuito circa 2mila scarpette, per la più grande ‘scarpetta’ mai fatta: per noi, un vero e proprio record”, ha dichiarato Nappi.(ANSA).

LASCIA UN COMMENTO