Rapinavano travestiti da poliziotti e carabinieri, arrestate 2 bande a Napoli e Caserta.

0
59

PATTUGLIA CARABINIERI CATANIATravestiti da rappresentanti delle forze dell’ordine mettevano a segno furti e rapine in abitazione esibendo falsi decreti di perquisizione: due bande di malviventi, che usavano lo stesso modus operandi, sono state sgominate dai carabinieri di Napoli.

Tredici gli arresti.

Entrati in casa rovistavano in stanze e mobili per portare via soldi e oggetti di valore. Una rapina è stata immortalata dalla videosorveglianza: grazie alle immagini identificati malfattori e loro complici.

Commentando l’operazione che ha consentito ai carabinieri di Napoli di sgominare una banda di criminali dedita a furti e rapine in abitazione, soddisfazione è stata espressa dal comandante provinviale dei carabinieri di Napoli gen. Antonio De Vita, “perché i furti e le rapine in abitazione rappresentano uno dei fattori che maggiormente incide, in termini negativi, sulla percezione del livello di sicurezza delle comunità che a noi sono affidate”.

“Gli arresti di oggi costituiscono, infatti, una rapida e adeguata capacità di risposta data sinergicamente da magistratura e forze dell’ordine”, ha concluso il generale De Vita. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO