Rischio Vesuvio: dalla Regione 1,4 milioni di euro per migliorare via di fuga Terzigno.

0
184
funshopping.it è il marketplace dedicato ai piccoli commercianti

Vesuvio“È stato ammesso a finanziamento il progetto di riqualificazione del tratto stradale che va da Via Cavour a via C. Alberto, che attraversa il territorio del Comune di Terzigno in direzione Est-Ovest e rappresenta un’importante via di fuga dall’area del Vesuvio.”

Lo comunica l’assessore alla Protezione civile, Edoardo Cosenza.

“Il decreto del direttore generale dei Lavori pubblici è già stato pubblicato sul Burc e rende disponibili risorse per 1 milione 400mila euro.

Si tratta – ha aggiunto Cosenza – di un intervento strategico poiché rientra nell’obiettivo di realizzare un sistema di viabilità che garantisca una mobilità efficace nelle aree a rischio vulcanico fortemente inurbate. L’asse viario in questione, costituisce una delle due arterie principali di deflusso in caso di calamità naturali verso la SS.268 e quindi all’Autostrada A 30, insieme a quella formata da Via Benedetto Croce-via Enrico De Nicola-via Einaudi-via Puccini. L’opera riveste un’importanza ed una rilevanza notevole anche sotto il profilo ambientale, poiché l’asse viario oggetto dei lavori è anche uno dei percorsi d’accesso al Parco Nazionale del Vesuvio.

Andiamo avanti con azioni concrete a favore dei cittadini nella zona rossa del Rischio Vesuvio, dopo aver finanziato tutti i nuovi piani di emergenza che i Comuni dovranno ora redigere in tempi brevi.

Il progetto prevede la manutenzione dell’asse viario costituito da via Cavour e via Carlo Alberto per una lunghezza complessiva di circa 1650 metri e una larghezza media di circa 8.00 metri e, oltre alla riqualificazione urbana, include anche l’adeguamento dell’impianto fognario di smaltimento delle acque meteoriche”, ha concluso.

compra mi piace facebook, follower instagram, follower tik tok, ed  aumenta la tua visibilità del 300% in soli 2 giorni

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here