Ruralità Mediterranea, il progetto dei Gal della Campania presentato a Giffoni.

0
79

galQuesta mattina nell’ambito del Giffoni Experience 2015 è stato presentato il progetto di cooperazione “Ruralità Mediterranea” a valere sulla Misura 421 PSR Campania 2007-2013.

Il progetto vede impegnati cinque Gal campani, il Colline Salernitane, i Sentieri del Buon Vivere, il Vallo di Diano, il Titerno e l’Alto Casertano che svolge la funzione di capofila del raggruppamento.

Ad illustrarne i dettagli del progetto, questa mattina sono stati i rappresentanti dei gruppi d’azione locale coinvolti, che nei prossimi giorni daranno vita ad una serie attività tra cui la “Vetrina del territorio” della ruralità mediterranea ed il “Giffoni educational truck” dove le aree interne si stanno mettendo in mostra e dove a tanti visitatori, giornalisti e familiari dei giurati è data la possibilità di conoscere ed approfondire le peculiarità di questi luoghi, attraverso laboratori sensoriali e degustazioni di prodotti di eccellenza.

Si tratta di una serie di iniziative di marketing territoriale nelle aree interne della Campania: il progetto che si svolgerà nei prossimi mesi e che interesserà molte punti del territorio coinvolto, si concluderà con un’iniziativa nell’area metropolitana di Napoli. Durante questo periodo saranno coinvolti operatori privati, Istituzioni, opinion leaders per realizzare una serie di itinerari tematici volti a promuovere e valorizzare la cultura gastronomica, dei prodotti tipici e tradizionali della terra, della rete dei servizi dell’ospitalità dei territori dove ogni piatto, ogni prodotto della Dieta mediterranea è un’esperienza sensoriale unica ed irripetibile.

Il tutto sarà veicolato attraverso una piattaforma informatica ed una serie di iniziative specifiche che metteranno in connessione le aree interne con le aree metropolitane ed il mondo rurale con i flussi turistici regionali e nazionali.

LASCIA UN COMMENTO