Scuola, studenti in piazza contro il Governo.

0
24

Scuola: corteo studenti a Torino,no a riforma Renzi-GianniniCentinaia di studenti sfilano in tutta Italia per protestare contro la riforma della scuola del governo Renzi. ‘Siamo in 50mila’ dicono alla fine della mattinata e ‘abbiamo sfiduciato il governo’. A Miano è stato fermato uno studente. A Torino uno striscione con la scritta ‘Stop buona scuola, un passo indietro’. A Roma la ‘generazione che non si arrende’. Il Movimento cinque stelle invita il governo ad ascoltare le proposte degli studenti.

‘Siamo 50mila’–  “In piazza 50 mila studenti, abbiamo sfiduciato il governo. Vogliamo costruire un’alternativa di scuola, di paese e d’Europa”. E’ il bilancio della mattinata di protesta che ha visto 40 cortei in tutto il Paese convocati dall’Unione degli Studenti “contro l’idea di scuola contenuta nelle linee guida del Governo che verranno presentate al consiglio dei ministri, e per supportare le proposte dell’ Altrascuola”.

A Napoli studenti in piazza contro Governo – Studenti e insegnati precari in piazza contro “una riforma che manda a casa la scuola pubblica”. Gli slogan:”La scuola è nostra e non di chi la giostra” e “ridateci la scuola”. “La scuola deve restare pubblica – dice uno dei ragazzi – invece questa riforma ci nega i diritti”. “Siamo in piazza – spiega un altro studente -per contestare la privatizzazione della nostra scuola”. Gli insegnanti rivendicano il diritto all’assunzione e “non una elargizione da parte del Governo”. (ANSA)

 

LASCIA UN COMMENTO