Targa in memoria dei caduti del 1799 alla Chiesa del Carmine.

0
60

Premi De Sica:da Scola,Giallini e Veltroni fino a Prodi“Giovani cittadini distruggete coraggiosamente quel terribile mostro divoratore delle Repubbliche chiamato egoismo”.

Questa la scritta incisa sulla targa svelata, all’ingresso della Basilica del Carmine, in memoria dei giacobini napoletani protagonisti della Repubblica partenopea del 1799, nel 216esimo anniversario dell’esecuzione, in piazza Mercato, di otto patrioti.

Alla cerimonia hanno partecipato il vicesindaco Raffaele Del Giudice, l’assessore Nino Daniele e Gerardo Marotta.

LASCIA UN COMMENTO