Terzigno, a settembre via ai lavori di riqualificazione della vecchia Stazione FS.

0
44

Serafino Ambrosio1Prosegue senza sosta, anche durante il mese di agosto, il lavoro della “Giunta Ranieri”,che da giugno è alla guida del Comune di Terzigno e che può contare sul prezioso supporto del Consigliere Comunale Serafino Ambrosio (Terzigno Casa Comune) e dell’Assessore alle Politiche Sociali, Politiche Sanitarie e Rapporti con la CEE Fernando Mughetto (Noi Giovani).

Sono diversi i provvedimenti già adottati in poco meno di due mesi dalla nuova compagine amministrativa che, sin dal primo momento, sta profondendo il massimo sforzo per dare un segnale di cambiamento e di radicale rinnovamento rispetto al passato.

Forte è il sostegno e l’impulso che Serafino Ambrosio in Consiglio e Fernando Mughetto in Giunta stanno garantendo al Sindaco Francesco Ranieri in questa delicata fase di “start up” della nuova Amministrazione Comunale.

Grazie anche a questa comunità di intenti e alla piena condivisione dei punti programmatici, dal prossimo mese di settembre avranno inizio i lavori di riqualificazione della vecchia linea delle Ferrovie dello Stato, che sarà bonificata dal confine con Boscoreale fino a quello con San Giuseppe Vesuviano per poi diventare un grande spazio pubblico a beneficio dei cittadini di Terzigno e non solo.

“Sin dal primo momento – dichiara Serafino Ambrosio, capogruppo di Terzigno Casa Comune – c’è stata piena corrispondenza tra le nostre priorità programmatiche e quelle subito poste in essere dal Sindaco Francesco Ranieri e dalla nuova Giunta. Sin dall’atto del suo insediamento, Francesco Ranieri sta dimostrando di aver a cuore il futuro di Terzigno e di tutti i cittadini, per tali motivazioni Terzigno Casa Comune sostiene convintamente il neo Sindaco nella battaglia per l’istituzione del Registro dei Tumori, nel pressing  verso gli Organi competenti per la reale bonifica del nostro territorio e nell’avvio della riqualificazione della vecchia linea FF.SS. Ovviamente – conclude Ambrosio – il cammino è lungo e c’è tantissimo da fare, ma siamo fiduciosi di contribuire  al reale rilancio della nostra amata Terzigno”.

LASCIA UN COMMENTO