Whirlpool, referendum, da Carinaro 75% di sì all'accordo.

0
38

Whirlpool-Indesit: si infrange illusione americanaCon 546 “si” passa allo stabilimento Whirlpool di Carinaro (Caserta) il referendum sull’accordo aziendale che prevede che il sito casertano diventi il riferimento del gruppo per l’attività di ricambio degli accessori degli elettrodomestici in ambito Emea.

Al sito sono impiegati 815 addetti; a votare sono stati 726 dipendenti, ovvero l’89% della forza lavoro.

I sì hanno rappresentato il 75,2% dei votanti, i “no” sono stati 166 (24,8%), 14 le schede bianche e nulle.

“E’ un risultato straordinario come straordinaria è stata la lotta dei lavoratori – afferma entusiasta Giovanni Sgambati, segretario di Uilm Campania – starà a noi adesso essere rigorosi in un’applicazione piena ed efficace dell’accordo”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO