L’Orientale consegna la prima laurea magistrale in Lingua e cultura italiana per stranieri.

0
2561

L’Orientale ha consegnato il primo titolo di laurea magistrale in Lingua e cultura italiana per stranieri.

 Il Corso di laurea magistrale, attivato nell’anno accademico 2015-2016, si rivolge a studenti italiani e stranieri e intende promuovere la conoscenza della lingua e della cultura italiana all’estero. Il Corso offre l’occasione unica di studiare tutti gli aspetti della cultura italiana in un ambiente di apprendimento davvero eccezionale: “L’Orientale” di Napoli, infatti, è stata la prima Università in Europa a proporre l’insegnamento delle lingue orientali e, a partire dall’anno della sua fondazione, il 1732, si è affermata come una delle scuole più qualificate per lo studio delle lingue e delle culture orientali, africane e occidentali. Le discipline studiate, oltre a fornire una piena conoscenza della lingua italiana e del suo insegnamento agli stranieri, consentono di approfondire la letteratura, la cultura italiana di diverse epoche storiche, con riguardo anche all’arte, alla musica, al cinema e al teatro.

 

La studentessa che si laureerà per prima in Lingua e cultura italiana per stranieri si chiama Antonella Grisolia e ha compiuto da poco 24 anni. È originaria della Basilicata, dove ha frequentato il Liceo linguistico, diplomandosi, nel 2012, con il massimo dei voti presso l’ISIS Francesco De Sarlo di Lagonegro.  Nonostante le difficoltà legate al suo status di studentessa fuori sede, Antonella Grisolia ha sempre concluso gli studi entro i termini stabiliti, conseguendo presso “L’Orientale” prima la laurea di primo livello in Mediazione linguistica e culturale e ora quella magistrale in Lingua e cultura italiana per stranieri. Antonella Grisolia ha anche superato una selezione che le consentirà, subito dopo la laurea, di svolgere il tirocinio Erasmus Traineership presso la Società Dante Alighieri di Innsbruck, dove metterà a frutto le competenze acquisite come docente di italiano L2.

 

LASCIA UN COMMENTO