De Laurentiis: gare di Champions a Bari. De Magistris: impensabile.

0
193

“Basta, non faccio più polemiche sul San Paolo e mi costruisco uno stadio tutto mio. Nel frattempo ho chiesto all’Uefa l’autorizzazione a disputare le partite della Champions a Bari”.

Lo ha detto il presidente del Napoli, Aurelio De Laurentiis, in un’intervista al Corriere dello Sport.

“Il San Paolo – ha spiegato il presidente del club azzurro – è un incubo, un minus: mi toglie dei punti di upgrading a livello internazionale avere un impianto del genere. È un peccato. Non si può più andare avanti così. Serviranno due anni, nessuno può dirti niente se metti i soldi tuoi e hai i terreni che sono utilizzabili per costruirci un impianto. Se ci sono queste condizioni può esserci un’accelerazione fortissima. Nel frattempo ho chiesto all’Uefa l’autorizzazione a disputare le partite di Champions a Bari. A costo di pagare di tasca mia mille pullman e di consentire ai napoletani di assistere alle partite nel San Nicola. Quando sono entrato lì per la prima volta ho capito subito che è un signor stadio”.

“Che il presidente De Laurentiis porti il Napoli a giocare la Champions al San Nicola non ci credo affatto. De Laurentiis è un abile giocatore, ma so quando bluffa. Sul fatto che De Laurentiis voglia costruire uno stadio non ho certezze, ma lo diceva anche nel 2004”. L’ex d.s. del club partenopeo Pierpaolo Marino, dirigente di lungo corso nel calcio italiano, commenta le parole del presidente del Napoli sull’ipotesi che in Europa la sua squadra possa giocare nello stadio del capoluogo pugliese. “Credo che De Laurentiis con quelle parole abbia voluto solo provocare – dice Marino -.

Aurelio vuole essere protagonista e in un momento in cui il calcio va avanti e il cinema indietro e lui vorrà mettersi in mostra con il Napoli. Lo affiderà a suo figlio? Voglio molto bene a Edo De Laurentiis, l’ho cresciuto come un figlio aggiunto”. Ma De Laurentiis ha costruito un Napoli da scudetto? “Per vincerlo, il Napoli avrebbe dovuto prendere 1 o 2 top player così da dare convinzione a squadra, allenatore e all’ambiente”.

“È impensabile quindi non accadrà mai”. E’ secca la risposta di Luigi de Magistris, sindaco di Napoli, in merito alla possibilità che il Napoli giochi le partite di Champions nello Stadio San Nicola, a Bari, così come affermato dal patron della squadra Aurelio de Laurentiis, che ha già chiesto alla Uefa. “E’ anche grave che venga solo pensato – ha affermato – Il Napoli gioca al San Paolo”.

(ANSA)

LASCIA UN COMMENTO