Big Idea, l'iniziativa di PMI Campania per le imprese che investono sull'innovazione.

0
13

Gustavo De Negri - Presidente di Pmi CampaniaPMI Campania, su input di E-voluzione srl, e nell’ambito di un articolato programma teso alla promozione e alla valorizzazione delle imprese che investono nell’innovazione di processo e di prodotto, avviato dal Dipartimento Innovazione e Sviluppo, ha istituito “Big Idea!”, per la selezione di idee imprenditoriali innovative.

“Big Idea!” è un’iniziativa che si pone l’obiettivo di sostenere la nascita e la crescita di nuove realtà imprenditoriali dai contenuti innovativi e con elevata capacità di tradursi in realtà sviluppate.

“Big Idea!” è rivolto a soggetti in possesso di idee innovative da sviluppare o in fase di start up e, attraverso l’ausilio di un team di professionisti e docenti universitari, mira a dare alle progettualità che saranno ritenute valide, un aiuto concreto nello sviluppo dell’attività, con consulenze tecniche e manageriali, e supporto nella ricerca di finanziatori e nelle azioni di promozione e comunicazione.

Il Team di Docenti Universitari che valuterà tutte le proposte sarà coordinato dal Prof. Francesco Sacerdoti (Temple University di Philadelphia) e sarà anche composto da professionisti della società E-voluzione.

Riteniamo valida questa iniziativa  – dichiara il Presidente di PMI Campania, Gustavo de Negri – che ha  l’obiettivo di raccogliere e sostenere idee e progetti che possano avere un forte e immediato impatto sulla partecipazione dei giovani alla crescita dell’economia e allo sviluppo dei territori e che possano contribuire ad aumentare il contenuto innovativo dell’offerta di beni e servizi del nostro sistema produttivo. Per PMI Campania – conclude de Negri –  la sfida strategica è sostenere l’innovazione di processo e di prodotto, anche in comparti cosiddetti maturi, per aumentarne la capacità competitiva sui mercati nazionali ed internazionali”.

Avere un’idea valida non implica il successo della stessa – dichiara il prof. Sacerdoti – all’idea va aggiunto un progetto imprenditoriale che possa portare dall’idea, al brevetto, al prototipo ed infine al prodotto industriale. Nella nostra regione non mancano ottime menti, anzi, rispetto al resto del mondo, abbiamo una marcia in più. Quello che ci manca è l’organizzazione, le consulenze e le strutture che aiutino lo sviluppo di nuove idee: Big Idea! è pensato per questo”.

Le idee progettuali dovranno essere inviate, entro e non oltre la data del 26 settembre 2014, all’attenzione del dott. Pasquale Peluso ai seguenti recapiti:

LASCIA UN COMMENTO