In cassa integrazione da 10 anni, protesta a ex Montefibre di Acerra.

0
75

Montefibre-di-AcerraAlcune decine di lavoratori si una ditta che si occupa di pulizie e movimentazione, stanno bloccando gli ingressi dell’ex Montefibre di Acerra, nel napoletano, impedendo l’accesso agli stabilimenti presenti nell’area dell’ex polo chimico.

I lavoratori, in cassa integrazione dal 2004, chiedono il ripristino del contratto di lavoro con la Friel, una azienda al momento attiva nell’area industriale dell’ex Montefibre. I lavoratori stanno impedendo l’accesso al polo con un blocco agli ingressi. Sul posto sono presenti le forze dell’ordine.

LASCIA UN COMMENTO