Conto alla rovescia per la Befana della Solidarietà dell’Associazione ALEC.

0
81

seconda edizione befana solidarietàMancano pochi giorni alla  “Seconda edizione la Befana della Solidarietà” che si terrà il giorno 6 Gennaio 2016 dalle ore 10:00  a Napoli in Piazza Carlo III .

L’evento è stato promosso dallo Sportello Per l’Infanzia dell’Associazione Alec, dalla Base Condor dall’Associazione Mondo Immigrati e dalla chiesa Ns di Lourdes, patrocinato dal Comune di Napoli.

I Nostri partner alla manifestazione sono: (F.I.S.A.P.I. – Federazione Italiana Sindacati Autonomi Professioni Intellettuali). (Cepi Uci – Confederazione Europea Piccole Imprese), Gazzetta di Napoli, Chiesa di Gesù Cristo dei Santi degli Ultimi Giorni, Associazione BELLARUS – Napoli, Centro Bulgaro Italiano Culturale, Fondazione Rachelina Ambrosini,  nonché vari esercizi commerciali della zona come Hair Geometric Spina, Ok Sigma Punto – Via Calata Capodichino,Tranne Lunedì, Pane e Dolcezze, Pizzeria Angelo’s, Gran Caffè, Acconciature Maschili Ciro – Via Calata Capodichino, Bor Auto SAS, Astra Ritardo Giuseppe, Estetica Cucciardi.

Lo staff dell’Alec  ringrazia tutti coloro che hanno donato  un dolce, un abitino in buono stato ed altro; numerosi sono stati i cittadini che hanno contribuito a donare  un pacco con dolci, vestitini, giocattoli  e molti si stanno aggiungendo in queste ore  in queste ore  ,si ringrazia anche i Servizi Sociali della Terza Municipalità del Comune di Napoli  per la loro viva collaborazione.

Nel corso della manifestazione si provvederà a donare dolci , vestitini , giocattoli a bambini in difficoltà , vogliamo estendere un invito a coloro che conoscono persone bisognose a recarsi la mattina della epifania in Piazza Carlo III° resta inteso che in caso di pioggia la manifestazione si svolgerà in via Ss Giovanni e Paolo 36.

Si precisa che la manifestazione in oggetto  rappresenta uno dei tanti momenti belli che hanno caratterizzato l’intensa attività sociale e legale  svolta  dell’associazione Alec in prima linea a fianco  dei bambini, degli invalidi, delle colf e badanti, dei pensionati e delle ragazze madri .

Non ci resta che aspettarvi assieme ai nostri bambini il 6 Gennaio 2016 .

LASCIA UN COMMENTO