Dà fuoco alla compagna, arrestato algerino.

0
33

Pattuglia carabinieri davanti comando SilandroDopo una lite per futili motivi ha tentato di uccidere la compagna cospargendola di alcol e poi dandole fuoco: è successo a San Felice a Cancello (Caserta), dove i carabinieri hanno arrestato due algerini, Fakir Ali Cherif, compagno della donna, e Bach Sais Rachid, entrambi di 47 anni.

I militari hanno fatto irruzione in casa dopo una segnalazione e trovato i due che osservavano la donna che stava ardendo viva stesa sul letto. Ora è ricoverata in ospedale in pericolo di vita. (ANSA).

LASCIA UN COMMENTO