Guerrilla Radio, presentazione del fumetto venerdì 15 a iocisto.

0
47

guerrillaVenerdì 15 gennaio 2016 alle ore 17:30 a iocisto #lalibreriaditutti, la prima libreria aperta dai cittadini per i cittadini di Napoli, Via Cimarosa 20 (Piazza Fuga) un altro incontro della rassegna organizzata in collaborazione con Napoli  Comicon: “Le nuvole si raccontano”.

Si parte nel 2016 con l’incontro con Stefano “S3Keno” Piccoli, il quale ci presenterà il suo ultimo lavoro, sull’ «umanissimo e imperfetto, come tutti noi», Vittorio Arrigoni, attraverso le tavole di Guerrilla Radio – Vittorio Arrigoni, la possibile utopia, graphic novel pubblicata dalla Round Robin Editrice.

La presentazione del libro sarà moderata da alino, della direzione culturale ed esposizioni di Napoli COMICON, che, con l’autore Stefano Piccoli, proveranno a ricordare le gesta e la vita dell’attivista italiano Vittorio “Vik” Arrigoni., purtroppo assassinato nel 2011 in tragiche circostanze, durante uno dei suoi viaggi in Palestina.

IL LIBRO

 

La Striscia di Gaza, il conflitto israeliano-palestinese, l’orrore e l’insensatezza della guerra. Contrapposti all’impegno umanitario, al volontariato, ad una vita spesa in favore degli oppressi e dei prevaricati, degli ultimi della Terra. Come cooperante, come osservatore internazionale, come scudo umano attraverso l’interposizione non violenta.

Credendo fino alla fine nel rispetto dei diritti umani.

 

Guerrilla Radio – Vittorio Arrigoni, la possibile utopia è il nuovo graphic novel di Stefano “S3Keno” Piccoli per Round Robin Editrice, interamente dedicato all’attivista, pacifista e reporter (Il Manifesto, PeaceReporter, Caterpillar di Rai Radio 2, Radio Popolare) che il 14 aprile 2011 fu sequestrato a Gaza City e assassinato il giorno seguente.

Guerrilla Radio era il nome del blog di Vittorio “Vik” Arrigoni, che nel gennaio 2009 – durante l’offensiva militare Piombo Fuso – divenne il più letto d’Italia!

 

«Umanissimo e imperfetto come tutti noi», scrive sua mamma Egidia Beretta Arrigoni nell’introduzione al volume. E prosegue: «Con forti suggestioni, immagini e parole, questo libro ci accompagna a incontrare Vittorio nei diversi mondi della sua vita. Così come lui era: pensoso, sdegnato, ironico e irridente, sognatore, poeta e realista. Perseguitato, maltrattato, incarcerato, ma mai domo. Narra il lungo viaggio in luoghi dimenticati dalla nostra indifferente e cinica società. E il suo ultimo, vissuto in una Gaza oltraggiata, eppure anch’essa – come lui – mai doma».

RO

Ad arricchire il libro, una ricca appendice di contributi, omaggi e approfondimenti, firmati da Maso Notarianni (giornalista e fondatore di PeaceReporter), Barbara Schiavulli (reporter di guerra e scrittrice), Filippo Golia (corrispondente esteri Rai TG2), Luca “‘O Zulù” Persico (voce della 99 Posse e attivista), Claudio Calia (fumettista), Carlos Latuff (vignettista), Meri Calvelli (cooperante e amica di Vik), Gabriele Corno (volontario insieme a Vik), Kento (rapper e attivista), Davide “Red” Sebastiani (traceur e insegnante) e Mirca Garuti (giornalista e attivista).

LA RASSEGNA

‘Le Nuvole si raccontano’ vuole essere un’oasi per gli appassionati della Nona Arte, un progetto ideale ma è anche un luogo fisico, nato dalla collaborazione, ormai consolidata, tra Iocisto – La libreria di tutti e il Salone internazionale del Fumetto, Napoli COMICON. “Le Nuvole si raccontano” è un contenitore di eventi per la diffusione del fumetto nella nostra città, nello specifico nella libreria del Vomero, con particolare attenzione alla conoscenza dei protagonisti dell’arte fumettistica.

LASCIA UN COMMENTO