L’impegno di Coldiretti per salvaguardare le razze bovine e caprine autoctone.

0
109

mercatiCi sono anche la vacca Agerolese e la capra napoletana tra le razze a rischio di estinzione per le quali, tuttavia, è forte l’impegno per tutelarle.

É quanto rileva la Coldiretti di Napoli. L’organizzazione professionale ricorda le 24 razze di bovini salvate dalla scomparsa sulla base dei dati dei Piani di sviluppo rurale della passata programmazione grazie all’impegno degli allevatori italiani per garantire la biodiversità degli allevamenti nazionali.
Se della vacca di razza Agerolese – continua Coldiretti Napoli – sono rimasti circa 500 esemplari che producono latte pregiato, della capra napoletana sono 150 gli esemplari rimasti per la produzione di latte e formaggi a contenuto di grasso del 50% inferiore a quello vaccino.

Un’azione di recupero importante ”si deve anche ai nuovi sbocchi commerciali creati dai mercati di Campagna Amica attivi in tutte le Regioni e che hanno offerto opportunità economiche agli allevatori e ai coltivatori di varietà e razze a rischio di estinzione”. (ANSA)

LASCIA UN COMMENTO