Sopra le ombre, romanzo d’esordio di Renato Serpieri, sabato 30 alla Biblioteca di Marcianise.

0
61

Serpieri - Sopra le ombreSabato 30 gennaio 2016, alle ore 18:00, presso la Biblioteca Comunale di Marcianise (Via Vespucci, 7. CE) si terrà la presentazione del libro Sopra le ombre (Graus Editore) di Renato Serpieri. Ne parleranno con l’autore: il responsabile dell’Associazione Muovimenti Alberto Tartaglione, il responsabile della Proloco Marcianise Mimmo Rosato, il Dirigente scolastico I.C. Bosco Tania Sassi, il responsabile dell’Associazione Uniti Per… Raffaele Musone e il Caporedattore de “Il mattino” Antonello Velardi. L’evento sarà coordinato da Valentina Cecere.

“Sopra le ombre” (Graus Editore) è il primo libro scritto da Renato Serpieri, che parla della storia di due bambine nate nello stesso giorno e che si incontrano dopo anni, quando oramai sono diventate donne. Le due protagoniste sono Diana e Jane, molto diverse tra loro, ma nello stesso tempo accomunate da una storia complessa, dalla consapevolezza di non poter vivere la vita con tranquillità e serenità. Diana infatti, è affetta dalla sindrome di Down,  ma è molto forte, coraggiosa e viene però spesso respinta da Jane, che è bella, affermata, ma non è felice. Jane pur vivendo la vita senza regole, è molto desiderata da Diana, che vuole sempre starle accanto, prendendola come esempio da seguire. Trascorrono molto tempo separate, tra difficoltà, paure, cambiamenti e dopo anni si ritrovano, scoprendo di non essere poi così diverse. È una storia profonda, che fa riflettere sui valori, le difficoltà e sul bene che può unire gli uomini, i quali solitamente tendono a differenziarsi gli uni dagli altri. Grazie a Diana e Jane si può comprendere il vero significato del bene incondizionato.

Renato Serpieri, napoletano, ha 56 anni. Per anni ha lavorato nel settore della consulenza finanziaria; venti anni fa, poi, ha fondato un’azienda di progettazione e costruzione di impianti tecnologici che opera soprattutto nel settore delle metropolitane e ferrovie sotterranee (in Italia e in Europa) e che dirige con passione. Vive a Napoli con la moglie e due figlie, ma viaggia molto per lavoro  e diletto. Appassionato di scrittura, è al suo primo manoscritto.

LASCIA UN COMMENTO