Opportunità e Prospettive per il turismo, il progetto Baia di Napoli, venerdì 27 al Maschio Angioino.

0
88

07963527-8ad2-4d86-b5c7-d3ced4aaeacaVenerdì 27 novembre 2015
Maschio Angioino (antisala dei Baroni)
Piazza Municipio
ore 9.30

Una giornata di studi e confronto con relazioni e interventi da tutta Italia, alla presenza dei rappresentanti istituzionali del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e il Turismo, dell’ENIT Agenzia Nazionale del Turismo e della Regione Campania, oltre che delle associazioni di categoria, degli operatori di settore e di giornalisti specializzati.

Tre assi tematici di discussione, risultato dell’analisi svolta durante il progetto “Baia di Napoli”.

  1. La crisi dei pacchetti turistici e il turismo self-made;
  2. L’organizzazione del territorio esteso e la collaborazione fra gli enti territoriali;
  3. Nuove modalità di comunicazione e di marketing del territorio.

Durante l’incontro verranno anche diffusi i dati dell’analisi realizzata sul sistema turistico locale e dell’indagine condotta presso gli operatori di settore.

Infine, saranno presentati i risultati e le proposte emerse dal Workshop formativo e nuovi itinerari alternativi sul territorio della Baia di Napoli.

 


PROGRAMMA
9.30
Registrazione presenze

10.00
Saluti
Nino Daniele Assessore alla Cultura del Comune di Napoli
Roberto Rocca Responsabile Organismo Intermedio POIn MiBACT
Ledo Prato Segretario Generale Mecenate 90

10.30
PROGETTO POIN “BAIA DI NAPOLI”:
RISULTATI E TEMI DI DISCUSSIONE

Daniele Pitteri Coordinatore scientifico progetto “Baia di Napoli”
Marianella Pucci Cultural Manager, Mediateur

 


10.45
PANEL 1.
DALLA CRISI DEI PACCHETTI TURISTICI AL TURISMO SELF-MADE

Manuela de Carlo Docente Università IULM di Milano
Antonio Pezzano Esperto Destination Management
Giancarlo Carriero Presidente Sez. Turismo Unione Industriali
Antonio Preiti Direttore Sociometrica

Modera
Marcello Minuti Coordinatore del Master in Economia della Cultura Tor Vergata

11.30
coffee break

 


11.45
PANEL 2.
L’ORGANIZZAZIONE DEL TERRITORIO ESTESO E LA COLLABORAZIONE FRA GLI ENTI TERRITORIALI

*Giuseppe Carannante Direttore Generale per la Programmazione Economica e il Turismo Regione Campania
Umberto De Gregorio Presidente EAV
*Mirella Utili Direttrice Polo Museale della Campania
Ileana Lepre Presidente associazione Peepul

Modera
Ledo Prato Segretario Generale Mecenate 90

 


12.30
PANEL 3.
NUOVE MODALITÀ DI COMUNICAZIONE E DI MARKETING DEL TERRITORIO

Stefania Mandurino Pugliapromozione, Agenzia Regionale Turismo
Raffaele Cercola Docente di Marketing Territoriale Seconda Università degli Studi di Napoli
Mirko Lalli Founder & CEO presso Travel Appeal
Ermando Mennella Presidente Federalberghi Ischia

Modera
Luciano de VeneziaMarketing e Project Manager, Mediateur

 


13.15
Riflessioni conclusive

Roberto Rocca Responsabile Organismo Intermedio POIn MiBACT.

 


13.45
TAVOLA ROTONDA CON GLI OPERATORI DEL SETTORE

 

Al convegno sarà presente

Patrizia Boldoni – Consigliere del Presidente della Regione Campania per la Promozione delle Attività Innovative per il rilancio del Turismo attraverso la valorizzazione dei Beni culturali

*I relatori indicati sono in corso di conferma
Ingresso Libero

IL PROGETTO “BAIA DI NAPOLI”
settembre / novembre 2015

Il progetto “Baia di Napoli” nasce come attività di analisi, sensibilizzazione e promozione territoriale, finalizzata a conoscere e valorizzare il sistema turistico del golfo di Napoli, mettendo in evidenza le eccellenze esistenti e promuovendo la realizzazione di nuove proposte attraverso la partecipazione diretta del territorio.
Tra i suoi principali obiettivi, quello di coinvolgere la filiera turistica locale, confrontare l’offerta attuale con i principali trend mondiali, offrire ai locali organi istituzionali competenti possibili indirizzi di sviluppo delle proprie politiche e, infine, sostenere la realizzazione di nuovi itinerari che possano integrare la già ricca offerta presente.

LASCIA UN COMMENTO