Ugl, elezioni Fca Pomigliano D’Arco: premiato lavoro dei nostri delegati.

0
61

Protesta e volantinaggio alla Fiat di PomiglianoAllo stabilimento della Fca di Pomigliano, così come alla Fma di Pratola Serra, i lavoratori hanno voluto premiare il lavoro svolto dai delegati uscenti UGL, confermandoli nel ruolo di RSA. E’ così che, acquisendo un notevole numero di preferenze, allo stabilimento GB Vico di Pomigliano D’Arco, Luciano Gennarelli e Gianfranco Colella sono stati rieletti rappresentanti sindacali per la Ugl Metalmeccanici.

A dichiararlo, in una nota congiunta, sono Luigi Marino e Ciro Esposito, rispettivamente Segretario Regionale dei Metalmeccanici della Campania e Segretario Provinciale dei Metalmeccanici di Napoli, che spiegano come “i lavoratori abbiano voluto premiare il percorso condiviso dall’Ugl, che ha prodotto come risultati il riconoscimento dello stabilimento di Pomigliano come eccellenza dell’ Automotive a livello europeo ed il superamento, grazie ai contratti di solidarietà, della cassa integrazione a zero ore. Il nostro impegno – continuano i sindacalisti -sarà d’ora in poi orientato verso il completo reinserimento dei lavoratori nel ciclo produttivo, facendo leva sulla nostra richiesta di assegnazione di un’ulteriore autovettura da produrre a Pomigliano. Auguriamo buon lavoro ai neoeletti RSA – concludono –  e ringraziamo i componenti l’intera lista dei candidati Ugl, conclude la nota, che hanno profuso uno sforzo enorme nonostante le avversità con le quali hanno dovuto confrontarsi”.

LASCIA UN COMMENTO