Incendio a Terzigno, interviene Arpac.

713

In seguito all’incendio che ha interessato un negozio di vernici a Terzigno, in via Luigi Einaudi, sono intervenuti i tecnici del Dipartimento di Napoli di Arpa Campania effettuando un primo sopralluogo propedeutico all’installazione di un campionatore ad alto volume per il monitoraggio delle diossine disperse in atmosfera.

Sarà inoltre attivato un laboratorio mobile per monitorare la concentrazione di inquinanti nell’aria quali benzene, toluene, xilene, monossido di carbonio, ossidi di azoto, ozono, PM2.5 e PM10 nel periodo successivo all’incendio.

La strumentazione di rilevamento, viene sottolineato, sarà dunque collocata a breve, in direzione del vento, presso il Centro ingrosso Jolly in Corso Leonardo Da Vinci. L’incendio nel pomeriggio era ancora in atto pertanto non è stato ancora possibile effettuare un’analisi accurata dei materiali combusti.

I risultati delle indagini in corso verranno progressivamente diffusi sul sito dell’Agenzia e mediante comunicati. (ANSA).

Advertisements
Villaggio turistico camping Golden Beach a Paestum nel Cilento direttamente sulla spiaggia