Cinema e Audiovisivo Nasce “Audiovisual Napoli Hub” Percorso gratuito di formazione professionale destinato a giovani NEET

Presso il Dipartimento di Scienze Sociali dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, è stato presentato sabato 24 febbraio Audiovisual Napoli Hub, un percorso di formazione professionale, completamente gratuito, nel settore della produzione audiovisiva e cinematografica, rivolto a giovani a rischio di marginalità sociale, culturale ed economica.

Un progetto destinato a 80 NEET, tra i 18 e i 29 anni, che risiedono nei Comuni della Città Metropolitana di Napoli.

Hanno realizzato l’iniziativa Altra Napoli EF – che da 15 anni promuove progetti di riqualificazione urbana, artistica e sociale in quartieri come Rione Sanità e Forcella, offrendo opportunità di crescita culturale e sociale ai giovani – e Apogeo ETS, una consolidata realtà nata nel cuore della Sanità grazie a un progetto di Altra Napoli EF, che opera nell’ambito della produzione audiovisiva con il brand Upside Production. Al loro fianco, le associazioni Amici di Peter Pan, Il Grillo Parlante Onlus, IPE e Sanitansamble EF.

Il progetto vanta, inoltre, la partnership con l’Università degli Studi di Napoli Federico II che ha riqualificato oltre 200 mq di spazi messi a disposizione dal Dipartimento di Scienze Sociali – nella sua sede del centro storico di Napoli, in vico Monte della Pietà – che ospita il progetto. Un luogo di cultura dal forte valore simbolico e in linea con le finalità dell’azione.

Agli 80 NEET si aggiungeranno, infatti, anche 20 studenti del Dipartimento di Scienze Sociali della Federico II, sottoposti sempre a selezione, per favorire un percorso di contaminazione e un contesto stimolante.

Il percorso metterà in campo docenti ed esperti che porteranno sul mercato nuovi operatori di ripresa e montatori video, videomaker, fonici di presa diretta e sound designer.

 

Audiovisual Napoli Hub, infatti, oltre ad avere un valore sociale, nasce anche sulla base dello straordinario sviluppo che il mercato della produzione audiovisiva sta registrando in Campania. Un territorio in cui la domanda di professionisti in questo settore è in costante aumento e che, per i destinatari del percorso formativo, si traduce in un’opportunità concreta di inserimento nel mondo del lavoro.

Il progetto è stato realizzato grazie al finanziamento di aziende e fondazioni private che hanno creduto negli obiettivi dell’iniziativa: Fondazione CON IL SUD, che ha raddoppiato i contributi raccolti, Fondazione CDP, Fondazione Bracco, Reale Foundation, Fondazione Haiku Lugano, UniCredit, Entain Foundation, Cesare Attolini.

Tra gli aspetti più concreti del percorso ci sono le esperienze professionali che i partecipanti svolgeranno presso rinomate realtà nazionali e internazionali del settore culturale, artistico e audiovisivo come Prime Video, che metterà a disposizione 6 opportunità di stage sui set di alcune future produzioni locali Amazon Original. Prime Video, insieme a Sky, Netflix, e Cinecittà, contribuirà anche all’attività didattica mediante la partecipazione di alcuni Executives ad un ciclo di masterclass dall’alto valore formativo, aperte anche alla platea universitaria.

Il progetto – con il patrocinio di Rai e del Comune di Napoli – sarà anche arricchito dal supporto della Film Commission Regione Campania e del Cohousing Cinema del Comune di Napoli e dalla partecipazione di altre note e prestigiose istituzioni e aziende che operano nei settori della cultura, del cinema e dell’audiovisivo, tra cui: Accademia di Belle Arti di Napoli, Accademia Teatro alla Scala, Confindustria Radio Televisioni, Teatro di San Carlo, Teatro Bellini, Upside Production.

I criteri di selezione e le modalità di partecipazione al bando, che resterà aperto fino al 29 febbraio, sono disponibili sul sito www.audio-visual.it. Il primo dei quattro cicli previsti partirà a marzo 2024 e concluderà le ore in aula entro luglio 2024.

Al termine del percorso formativo, i partecipanti riceveranno il riconoscimento Open Badge Audiovisual Napoli Hub rilasciato dall’Università degli Studi di Napoli Federico II e riconosciuto a livello internazionale.

Audiovisual Napoli Hub è stato presentato alla stampa alla presenza di Matteo Lorito, Rettore dell’Università degli Studi di Napoli Federico II, Gaetano Manfredi, Sindaco di Napoli, Stefano Consiglio, Presidente di Fondazione CON IL SUD, Francesca Sofia, Direttrice Generale di Fondazione CDP, Virginia Antonini, Group Chief Sustainability & Institutional Communication Officer di Reale Group, Ernesto Albanese, Presidente di Altra Napoli EF, Andrea De Rosa, Presidente di Apogeo ETS, Dora Gambardella, Direttrice del Dipartimento di Scienze Sociali Federico II e Lello Savonardo, Coordinatore CdL Magistrale in Comunicazione Pubblica, Sociale e Politica del Dipartimento di Scienze Sociali Federico II. Ospite il regista Edoardo De Angelis.