Giorno della Memoria, appuntamento all’Osservatorio di Capodimonte venerdì 26

Nella ricorrenza del Giorno della Memoria del prossimo 27 gennaio, INAF-Osservatorio Astronomico di Capodimonte organizza una serata aperta al pubblico per ricordare anche quegli astronomi che hanno subito persecuzione e discriminazione

Nickel“Comprendere la materia è necessario per comprendere l’universo e noi stessi (Primo Levi)
26 gennaio ore 20:30
una conversazione scientifica di Luca Izzo, ricercatore dell’Osservatorio di Capodimonte.

Tutta la materia che ci circonda, e di cui siamo costituiti, si è stata formata in passato da processi di reazione nucleare all’interno di stelle massicce. In questa serata pubblica ripercorreremo il ciclo della formazione degli elementi chimici che avviene durante la formazione di una supernova con un ospite d’eccezione: Primo Levi

Per concludere la serata, le osservazioni ai telescopi con gli astronomi di Capodimonte e l’Unione Astrofili Napoletani.
Ingresso libero su prenotazione: https://giorno-memoria-2024.eventbrite.it/

Advertisements