Made in Cloister presenta interACTION NAPOLI 2024

La Fondazione Made in Cloister presenta la seconda edizione dell’esposizione biennale interACTION Napoli 2024

dal 16 marzo al 14 settembre

a cura di Demetrio Paparoni

Il progetto coinvolge oltre venti artiste e artisti di diversi paesi, generazioni e linguaggi, chiamati a realizzare espressamente dipinti, sculture ed installazioni site-specific che interagiscono tra loro, con la comunità e con lo spazio del Chiostro rinascimentale, sede della Fondazione.

Il nome  della rassegna, interACTION, ha carattere programmatico: interagire significa confrontarsi, dialogare, abbassare le difese, accettare le differenze e lavorare insieme.

L’edizione del 2024 di interACTION, intitolata The Other and Otherness affronterà temi legati alle molteplici sfaccettature dell’alterità.

Coerentemente con la missione di Made in Cloister di rigenerazione urbana e inclusione sociale attraverso l’arte, questa seconda edizione avrà una sezione

interACTION Off-site: una diffusione della mostra, in alcuni luoghi poco noti del quartiere, che mira a un coinvolgimento sempre maggiore degli abitanti di Porta Capuana, area di periferia urbana dal carattere multietnico.

Advertisements