“Napoli Città Educativa”: Josè Marìa Del Corral nel capoluogo partenopeo venerdì 24

Un venerdì napoletano nel segno di Scholas Occurrentes: il 24 novembre 2023 – alle ore 11.30 – tornerà a Napoli José Marìa del Corral, direttore mondiale di Scholas Occurrentes. Il teologo e pedagogo argentino guida il Movimento Pontificio Internazionale presente in quasi duecento Paesi, che integra centinaia di migliaia di centri educativi e che raggiunge oltre un milione di bambini e giovani in ogni angolo del mondo.

Amico fraterno di Jorge Mario Bergoglio / Papa Francesco sin dai tempi delle loro sfide sociali nei barrios di Buenos Aires, Josè Maria del Corral prenderà parte alla giornata conclusiva della seconda tappa di “Scholas Cittadinanza, la comunità che sogniamo” nell’ambito del più ampio progetto “Napoli Città Educativa”, che vede il Comune di Napoli e le sue scuole in primissima fila.

Del Corral dialogherà sulle attività e sui risultati raggiunti, incontrando gli studenti e i docenti dell’ISIS – Istituto Isabella D’Este Caracciolo del quartiere Sanità di Napoli.

All’incontro saranno presenti Maria Paz Jurado (Direttrice per Italia e Vaticano della Pontifica Scholas Occurrentes), Maura Striano (Assessora all’Istruzione del Comune di Napoli) e Giovanna Scala (Dirigente dell’ISIS Isabella d’Este di Napoli). Alla giornata/incontro sarà presente anche Italo Fiorin, Presidente della Scuola di Alta Formazione EIS (LUMSA) che, con Scholas Occurrentes e con il Comune di Napoli, è parte attiva del progetto “Napoli Città Educativa”.

“Napoli e la Campania sono nel cuore di Papa Francesco. Quando abbiamo iniziato a lavorare in Italia, la città di Napoli è stata tra le prime ad accogliere i nostri progetti” – spiega Del Corral – “nel segno della comunità, con l’obiettivo di creare armonia tra le persone e coniugare il sentire e l’agire”.

 

 

www.scholasoccurrentes.org

F: /scholasoccurrentes | T: @InfoScholas Scholas.Social

Advertisements