Per Raffaele Ajello e Gerardo Marotta Svelamento della targa commemorativa e convegno martedì 16

Sarà il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano a svelare domani, martedì 16 gennaio 2024 alle ore 10, presso la Biblioteca del liceo classico e scientifico “Francesco Sbordone” di Napoli, la targa commemorativa per lo storico Raffaele Ajello e il filosofo Gerardo Marotta.

L’iniziativa rientra tra le attività della quarta edizione delle Olimpiadi e Acropoli dei Saperi promossa dall’associazione Pietrasanta Polo Culturale ETS con il liceo Sbordone.

L’incontro sarà introdotto dalla dirigente scolastica Laura Colantonio e moderato dal presidente dell’associazione Pietrasanta Raffaele Iovine, allievo di Ajello.

Dopo i saluti istituzionali del presidente della terza Municipalità Fabio Greco, interverranno i figli di Raffaele Ajello e Gerardo Marotta, Roberta Ajello e Massimiliano Marotta, e a seguire un convegno con interventi di: Candida Carrino, direttrice dell’Archivio di Stato di Napoli; Ileana Del Bagno presidente dell’associazione “Raffaele Ajello”; Arturo Martorelli Componente del Consiglio Esecutivo Istituto Italiano per gli Studi Filosofici; Dario Luongo Ordinario di Storia del Diritto Medievale e Moderno Università Parthenope di Napoli; Francesco Di Donato Docente di Storia delle Istituzioni Politiche Università Federico II di Napoli; Marco Nicola Minetti Ordinario di Storia del Diritto Medievale e Moderno Università di Foggia; Renata Pilati Docente di Storia e Filosofia.

Per le conclusioni e lo svelamento della targa commemorativa interverrà il ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano.

Raffaele Ajello Il 30 marzo del 2020 si spegneva Raffaele Ajello, già professore emerito di Storia del diritto italiano della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università Federico II di Napoli e uno tra i più grandi storici italiani del ‘900. Ajello era ben noto al pubblico anche di non addetti ai lavori, oltre che per numerose monografie, per tre collane di libri da lui dirette ed incrementate da opere sue e della sua scuola. Studioso di storia delle magistrature nel Mezzogiorno e del riformismo illuministico, della cultura giuridica in età medievale e moderna, Ajello è considerato fra i maggiori protagonisti del rinnovamento della storiografia giuridica italiana degli ultimi decenni.

Gerardo Marotta Scomparso a Napoli il 25 gennaio 2017, Gerardo Marotta era laureato in Giurisprudenza con una tesi in Filosofia del Diritto. Studioso di storia, letteratura e Filosofia, era vicino all’Istituto Italiano per gli Studi Storici fondato da Benedetto Croce. Fondò prima l’associazione Cultura Nuova che diresse fino al 1953 organizzando manifestazioni e conferenze rivolte ai giovani che richiamarono tutte le più grandi personalità della cultura Italiana e poi, nel 1975, l’Istituto Italiano per gli Studi Filosofici, del quale è stato Presidente fino alla morte. All’istituto Marotta ha donato la propria biblioteca personale, con oltre 300mila  volumi frutto di trent’anni di appassionata ricerca.

Advertisements