Btp Valore, è boom, nel primo giorno raccolti 6,4 miliardi

Ha fatto subito il botto la terza emissione del Btp Valore, il titolo di Stato emesso dal ministero dell’Economia e delle Finanza (Mef) dedicata ai piccoli risparmiatori italiani.

L’emissione a sei anni, che ha un tasso minimo garantito del 3,25% per i primi tre e del 4% dal quarto in poi, è prevista da lunedì 26 febbraio a venerdì primo marzo, salvo chiusura anticipata.

Alla chiusura di lunedì 26 febbraio è stato sfondato il tetto dei 6,4 miliardi di euro, per un totale di circa 210.800 mila contratti. Il che significa che il contratto medio, a metà della prima mattinata di emissione, equivale a circa 30.400 euro. In questo modo è stato superato anche il primo giorno di collocamento di giugno 2023, finora record per questa famiglia di titoli di Stato, che aveva fatto registrate ordini per 5,43 miliardi spalmati su 185.146 contratti.