Energia, Capone (Ugl): “Bene decreto del Governo contro caro bollette”.

“Il decreto legge a cui sta lavorando il Governo per contrastare l’incremento dei costi energetici va nella direzione auspicata dall’UGL. Il caro bollette costituisce una seria minaccia per la ripresa economica del nostro Paese con riflessi drammatici sui consumi. Lo stanziamento di 5 miliardi di euro, dunque, potrebbe rappresentare un passo importante per affrontare l’emergenza in atto e dare respiro a famiglie e imprese duramente colpite. Al contempo, ribadiamo l’importanza di uno scostamento di bilancio a sostegno di un piano nazionale per l’energia, che prenda in considerazione fonti alternative come il gas naturale e il nucleare di nuova generazione, al fine di tutelare il sistema industriale e garantire l’indipendenza energetica nazionale”. Lo ha dichiarato in una nota Paolo Capone, Segretario Generale dell’UGL, in merito al decreto sul caro bollette all’esame del Governo.

Advertisements